Le tinte consigliate per i capelli bianchi

tinte capelli grigi

Grigio perla, vero must della stagione

Si sa, noi donne di fronte allo spuntare dei capelli bianchi abbiamo vere e proprie crisi di panico e angoscia.

Se abbiamo deciso che è arrivato il momento di coprirli, la scelta di prodotti adatti all’ iniziativa di certo non manca.
No panic! Shampoo, tinte, maschere, spray, troverete la soluzione migliore.

I capelli bianchi sono una certezza inevitabile: prima o poi arrivano!

In genere la prima comparsa dovrebbe avvenire dopo i 25 anni, aumentare dopo i 40 e stabilizzarsi dai 50 in poi, ma una regola non c’è, e ciò può dipendere da diversi fattori, quali principalmente la genetica, unitamente allo stress che può influire negativamente.
E se le più temerarie, ma anche modaiole, visto che è ora diventato un must, preferiscono il colore che madre natura ha deciso per loro con l’avanzare dell’età, potranno rivitalizzare le tonalità del bianco e del grigio con una crema trattamento anti-giallo illuminante grigio perla, visto che grigio o bianco naturale, spesso tendono ad ingiallire e opacizzarsi a causa dell’ossidazione provocata da sole, inquinamento e calore.
Per chi è in cerca della classica tinta che assicuri massima copertura, accanto alle convenzionali con ammoniaca, esistono in commercio colorazioni permanenti a base di Oli, come l’olio al germe di grano, che coprono il 100% dei capelli bianchi per un colore 3 volte più luminoso e che, grazie alla loro formula nutritiva avvolgono il capello e lo nutrono mentre lo colorano.

capelli bianchi tinta

Il colore più naturale? Il tuo

Vuoi dare una sferzata di colore ai tuoi capelli ma vuoi anche che sembri naturale? Ecco i segreti per riuscire a ottenere un look nuovo e un colore di capelli naturale!
Perché il colore non sembri artificiale, l’importante è non allontanarsi troppo dalla propria nuance.

Per scegliere quella migliore bisogna partire dal colore della pelle.

Non scegliere mai una tonalità che si allontana dalla propria carnagione, il risultato sarebbe terribilmente artificioso.

Anche nel caso in cui si abbia la necessità di coprire i primi capelli bianchi, la cosa migliore è partire dalla tonalità dell’incarnato.

Colore della pelle e degli occhi sono la base per la scelta della nuance per capelli dall’effetto naturale.

Una carnagione bianca e occhi chiari prediligono toni decisi, pelle e occhi scuri possono portare invece a sfumature che vanno dal castano al moka fino a neri intensi. Oggi, inoltre è possibile caricare la propria foto su specifici siti di bellezza e farsi consigliare dagli esperti sulla scelta giusta.

Ad ogni pelle il suo colore

Pelle chiara e dorata: scegli un castano chiaro dorato
Pelli rosate e chiare: scegli un castano chiaro.
Pelle ambrata: scegli un castano chiaro naturale.
Pelle olivastra: scegli un castano cappuccino.

See Also
chanel-les-beiges-2020


Il rosso mogano è il colore perfetto da provare per chi vuole osare, perché si adatta a tutte le carnagioni e dona un’allure misteriosa e seducente
Le ragazze con la pelle e gli occhi chiari sono le regine del nero, che esalta ancora di più la carnagione. Ma anche un incarnato olivastro si sposa bene con un nero lucido e corposo dai riflessi castani.
Mentre il Biondo scuro valorizza gli occhi chiari ed esalta le carnagioni chiare comprese quelle pallide. In più, il biondo scuro camuffa bene i primi capelli bianchi. 

LEGGI ANCHE:

Capelli Medi Autunno 2020: i tagli più alla moda

Schiuma per capelli: come si usa e quale scegliere

Capelli Corti Autunno 2020: i tagli più di tendenza

Garnier, Hair Food: le nuove maschere per capelli 98% naturali

What's Your Reaction?
Angry
0
Don't like
0
Excited
0
In Love
0
Not Sure
0

© 2020 Live in Beauty Blogzine by Valentina Madonia. All Rights Reserved.

Scroll To Top