Now Reading
Las Vegas: consigli e tutto ciò che devi sapere prima di partire

Las Vegas: consigli e tutto ciò che devi sapere prima di partire

las vegas consigli prima di partire

LAS VEGAS CONSIGLI PRIMA DI PARTIRE

  1. Quando viaggiare a Las Vegas?
  2. Assicurazione sanitaria: conviene farla?
  3. Che documenti servono per entrare a Las Vegas?
  4. Che ore sono a Las Vegas?
  5. Perché visitare Las Vegas?
  6. Dove soggiornare a Las Vegas?
  7. Come muoversi a Las Vegas?
  8. Come sono i prezzi a Las Vegas?
  9. Connessione dati, WiFi e prese elettriche
  10. Las Vegas è sicura?
  11. Quanto tempo serve per visitare Las Vegas?

Se mi hai seguito nelle storie su @valentinamadonia, avrai vissuto assieme a me l’incredibile viaggio di due settimane a Las Vegas da cui sono appena tornata (puoi trovare ancora tutti i contenuti nelle storie in evidenza).

Las Vegas è una città unica nel suo genere, capace di stupire, entusiasmare e sbalordire davvero tutti, grandi e piccoli.

Con le sue centinaia di migliaia di luci, i suoi casinò ed hotel mastodontici e le meravigliose attrazioni naturalistiche a poche ore di distanza dalla Strip, si rivela un luogo poliedrico assolutamente meritevole di essere visitato ed esplorato in più giorni.

In questo primo post “introduttivo” voglio darti alcuni consigli e alcune dritte su Las Vegas da conoscere e da seguire prima di partire, per non farti cogliere impreparato e per far sì che tutto vada liscio (quanto meno, il prevedibile!).

LAS VEGAS: tutte le informazioni necessarie pre-partenza

Quando viaggiare a Las Vegas?

I mesi migliori per visitare Las Vegas sono quelli che caratterizzano “le mezze stagioni“, ovvero da Marzo a Maggio e da Settembre a Novembre.

Se siete amanti del clima mite, non andrete molto d’accordo con questa città, poiché essendo influenzata dalla presenza del deserto, offrirà temperature altissime in estate (raggiungendo picchi di quasi 50°C) e temperature fredde in inverno (sfiorando anche i -10°C) con notevoli escursioni termiche.

Da Gennaio a Marzo rischierai di imbatterti in molte più precipitazioni.

las vegas consigli prima di partire

Assicurazione sanitaria: conviene farla?

La risposta è: ASSOLUTAMENTE SI’!

Negli USA le spese mediche sono davvero molto alte e i turisti non muniti di un’assicurazione sanitaria, in caso di incidenti o necessità mediche, sono costretti a pagare direttamente gli eventuali costi.

Prima di intraprendere un qualsiasi viaggio negli Stati Uniti, è quindi altamente consigliato l’acquisto di un’adeguata copertura assicurativa.

I prezzi sono contenuti e potrai partire senza pensieri, sapendo di essere protetto e tutelato a fronte di qualsiasi imprevisto.

Ormai, per quanto mi riguarda, prevedo una copertura assicurativa per ogni viaggio e mi affido a HeyMondo, che offre delle polizze dal rapporto qualità/prezzo davvero eccezionali.

Stipulando una polizza tramite il mio link avrai inoltre uno sconto del 10%!

Che documenti servono per entrare a Las Vegas?

Per entrare negli Stati Uniti avrai bisogno innanzitutto di un passaporto in corso di validità (qualora non lo avessi o fosse scaduto ti consiglio di muoverti con largo anticipo in quanto le tempistiche vanno molto a rilento) e dell’Esta, un modulo da compilare non oltre le 72 ore prima della partenza, che permette di entrare senza visto sul suolo americano per turismo e restarci per 90 giorni consecutivi.

I vantaggi dell’Esta sono principalmente due:

  • puoi ottenerlo comodamente online
  • le tempistiche sono rapidissime, alle volte il documento viene rilasciato dopo qualche ora o, al massimo, dopo un paio di giorni

Da Maggio 2023 non sono più necessari un certificato vaccinale o un test anti-covid.

Che ore sono a Las Vegas?

Las Vegas è 9 ore indietro rispetto all’ora italiana.

Rischio jet lag altissimo! Personalmente l’ho sofferto molto, trascorrendo la maggior parte delle nottate in piedi.

Continua a leggere il post per scoprire tutti i consigli su Las Vegas prima di partire!

las vegas consigli prima di partire

Perché visitare Las Vegas?

Potrei elencarti mille ragioni per cui vale la pena visitare Las Vegas!

Prima fra tutti perché è una città unica, colorata, luminosa, viva, un luogo capace di farti sentire costantemente in un film e in un mondo parallelo.

Dopotutto non è un caso se ogni anno Las Vegas ospita più di 40 milioni di turisti!
Molto spesso si tende a pensare che sia un luogo di trasgressioni e di “peccato” da vivere solo di notte, ma in realtà sono presenti centinaia di migliaia di attività da fare, di cose da vedere e di esperienze da vivere anche di giorno!
E’ una città ricca di cultura, mostre e musei oltre ad essere, ovviamente, anche la capitale mondiale del divertimento e quindi un vero e proprio parco giochi a cielo aperto.

Dove soggiornare a Las Vegas?

Scegliere un hotel a Las Vegas potrebbe rivelarsi davvero complicato, in quanto sono praticamente tutti meravigliosi, particolari, bizzarri ed incredibilmente grandi!
I prezzi, inoltre, sono molto abbordabili, specie quelli al cui interno sono presenti i casinò, in quanto gli introiti principali delle strutture provengono proprio da questi ultimi e possono offrire tariffe più basse sulle camere.
Se posso darti un consiglio, ti direi di prenotare comunque un hotel sulla Strip o quantomeno il più vicino possibile ad essa, poiché nonostante a Las Vegas sembri tutto vicinissimo in realtà già per spostarsi da un hotel all’altro (date le dimensioni mastodontiche) bisogna camminare parecchio e con le temperature cocenti estive potrebbe rivelarsi più che faticoso!

Pensa che noi, avendo prenotato un hotel a circa 1km dalla Strip, abbiamo quasi sempre optato per i mezzi (Uber e Lyft), in quanto andare a piedi era davvero stancante con più di 40°C!

Come muoversi a Las Vegas?

Come ti anticipavo poco fa, nonostante dal casinò più a sud (il Mandalay Bay) a quello più a nord (Circus Circus) la distanza sia di circa 7km, a Las Vegas ci si muove principalmente con i mezzi, a causa del clima super torrido.

Puoi scegliere fra:

  • Taxi: rapido e comodo, ma sicuramente il più costoso fra i mezzi che vedremo in questo post.
  • Car-pooling/sharing: servizio di autonoleggio a breve termine che consente di prenotare una vettura tramite app, di cui le principali sono Uber e Lyft. Se ti iscrivi a Lyft tramite questo link avrai subito $15 da spendere in due corse Lyft ($7,50 di sconto per ogni corsa).
    Noi ne abbiamo usufruito moltissimo a Las Vegas poiché in pochi minuti viene a prenderti un’auto in qualsiasi posto tu sia e con costi che si aggirano fra i 10$ e i 20$ ti sposti da una zona all’altra di Las Vegas in tutta sicurezza.
  • Autobus: a Las Vegas ci sono più di 50 linee d’autobus che attraversano la città, alcune operative 24 ore su 24. E’ possibile fare anche abbonamenti giornalieri (a circa $8) o per un pacchetto di 3 giorni ($20). Unica pecca è che si perde parecchio tempo e gli autobus sono molto affollati.
  • Monorotaia: la monorotaia è l’alternativa più economica ai taxi, quando ci si vuole muovere per lunghe distanze. E’ infatti pensata per coloro che soggiornano negli hotel più distanti; chi si trova nei pressi della Strip perderebbe più tempo a raggiungere la stazione che a percorrere il percorso effettivo a piedi.

Continua a leggere il post per avere altri consigli su Las Vegas utili prima di partire!

las vegas consigli prima di partire
las vegas consigli prima di partire

Come sono i prezzi a Las Vegas?

Inutile negarlo: Las Vegas è una città molto carestosa!

E’ importantissimo muoversi con anticipo e confrontare i prezzi di qualsiasi cosa: voli, hotel, attrazioni e ristoranti.
Il volo aereo è sicuramente una fetta importante del budget da dedicare per questo viaggio in quanto non troverai voli a meno di €600-€700. Puoi risparmiare – come ti ho già detto – sull’hotel poiché è possibile trovare tariffe al di sotto della media (anche €50 a notte in belle strutture) e sul cibo, dato che in questa città l’offerta di ristoranti è davvero vasta.

Non acquistare bevande o cibo all’interno degli hotel o dei casinò (ci è capitato di pagare più di $7 per una bottiglietta d’acqua!), ma vai sempre nei mini market sparsi in giro per la Strip e non farti ingannare dai ristoranti che si definiscono “Italiani” poiché rischi di imbatterti in conti super carestosi e cibo che di italiano ha ben poco.

Puoi risparmiare sulle attrazioni acquistando, ad esempio, delle card virtuali che comprendono pacchetti molto variegati di attività da fare in più giorni e che ti consentono di risparmiare fino al 50% su ciascuna attività!

Connessione dati, WiFi e prese elettriche

Per il mio viaggio a Las Vegas ho acquistato una SIM card prepagata da Amazon con dati Internet ad alta velocità 5G/4G LTE illimitati negli Stati Uniti (Hawaii incluse) e chiamate e SMS illimitati negli Stati Uniti per 21 giorni (a €37,99).

L’ho attivata un paio di giorni prima della partenza e nello stesso istante in cui sono atterrata in territorio americano ho avuto la mia connessione internet rapida e funzionante. Mi sono trovata davvero benissimo, in due settimane mai un problema di linea!

In alternativa, potrai comunque acquistare in città una sim da utilizzare ma nel 90% dei casi il costo sarà più elevato.

See Also
antelope canyon

A Las Vegas troverai il WiFi libero in molti hotel, casinò, locali e ristoranti.

Per quanto riguarda le prese elettriche, dovrai acquistare un adattatore con due poli piatti e la corrente ha un voltaggio di 110V.

Las Vegas è sicura?

In linea generale, Las Vegas è una città sicura per i viaggiatori, i quali sono protetti e tutelati anche da una massiccia presenza di forze dell’ordine praticamente ovunque.
Questo discorso però vale principalmente per la Strip, il cuore pulsante della città, ma non bisogna dimenticare che Las Vegas è anche un’enorme città di 1,9 milioni di abitanti che non si limita solo alla Boulevard.
Durante il nostro soggiorno ci è capitato di non sentirci del tutto tranquilli solo in un’occasione: durante la visita serale alla Fremont Street Downtown, il quartiere storico della vecchia Las Vegas.

In quest’area è bene fare attenzione soprattutto di notte, in quanto è notevole la presenza di ubriachi, persone sotto effetto di stupefacenti e senzatetto. Si raccomanda in particolare di evitare di camminare oltre la strada principale, la Fremont e di prediligere il taxi all’autobus.

las vegas consigli prima di partire

Quanto tempo serve per visitare Las Vegas?

Al contrario di quanto mi è capitato spesso di leggere un po’ ovunque, non è affatto sufficiente dedicare a Las Vegas massimo 2-3 giorni.

E’ una città così ricca di luoghi da scoprire, cose da fare ed esperienze culinarie da vivere che non può essere visitata in meno di una settimana!

Dedicarle 2-3 giorni significherebbe scoprirla nel suo lato più artefatto e superficiale e perdersi invece le sue peculiarità, la sua storia e le sue caratteristiche più autentiche.

Il nostro viaggio di due settimane ci ha consentito di vederla in ogni sua sfaccettatura e di alternare la sua personalità più frivola fatta di grandi hotel, casinò e lustrini a quella più profonda fatta di arte e cultura e, soprattutto, di una natura mozzafiato.

Da Las Vegas partono infatti tour organizzati verso i più grandi parchi nazionali e canyon (es. Grand Canyon, Valley Of Fire, Parco Nazionale di Zion, Antelope Canyon, Black Canyon..), raggiungibili in qualche ora di autobus, i quali renderanno il tuo viaggio completo e davvero indimenticabile!

Qualora non volessi dedicare alla Sin City due settimane, il mio consiglio è comunque quello di non scendere sotto i 7 giorni: ne vale davvero la pena!

Prestissimo arriveranno altri post specifici su tutte le esperienze che abbiamo vissuto e i luoghi che abbiamo visto!

Sei mai stato a Las Vegas? Se la risposta è no, continua a seguire i post del blog per innamorarti di questa città attraverso i nostri occhi!

Spero che questo post su tutti i consigli su Las Vegas prima di partire ti sia stato utile!

LEGGI ANCHE:

ZANZIBAR: tutti i consigli pratici e le cose che hai bisogno di sapere prima di partire

ZANZIBAR: 3 cose che ho amato e 3 cose che ho detestato

TRAVEL | Marocco: guida e consigli pratici per viaggiare sicuri – Parte 1

TRAVEL | Marocco racconti di viaggio. Tappa Marrakech: cosa vedere, riad e usanze

What's Your Reaction?
Angry
0
Don't like
0
Excited
0
In Love
0
Not Sure
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2020 Live in Beauty Blogzine by Valentina Madonia. All Rights Reserved.

Scroll To Top