Now Reading
Capodanno cinese: cos’è, date, curiosità e usanze tipiche

Capodanno cinese: cos’è, date, curiosità e usanze tipiche

capodanno cinese

Capodanno Cinese: alla scoperta delle delle tradizioni e delle origini di uno degli eventi più attesi non soltanto in Cina

Osservata da miliardi di persone in tutto il mondo, la festa del Capodanno Cinese – o, più correttamente, Capodanno Lunare o Festa di Primavera – è la ricorrenza più sentita e importante per il popolo cinese in quanto segna l’inizio del nuovo anno e coincide con festeggiamenti spettacolari, riunioni di famiglia e usanze millenarie.

Il suo fascino coinvolgente ha conquistato anche l’Occidente e per questa ragione ogni anno il Capodanno Lunare viene atteso e celebrato in moltissime città di tutto il mondo mediante allestimenti e manifestazioni a tema, un’ottima opportunità per immergersi nelle tradizioni millenarie di una delle culture più antiche di sempre.

In questo post scopriremo insieme le origini, le usanze, i simboli e le curiosità che caratterizzano il Capodanno Cinese.

capodanno cinese

Le origini del Capodanno Cinese

Le origini del Capodanno Cinese sono antichissime e la tradizione le associa alla leggenda del mostro Nian, una bestia invincibile che viveva in montagna nella sua tana (secondo altre versioni negli abissi marini) e che usciva una volta l’anno, proprio in occasione del Capodanno, per nutrirsi degli abitanti del villaggio.

Questi ultimi, per difendersi, erano costretti a fuggire in zone remote sui monti fino a quando nel villaggio arrivò un mendicante che disse di sapere come sconfiggere il mostro e si fece per questo ospitare una notte da un’anziana signora – rimasta nel villaggio ad accudire il suo malato marito – attaccando foglietti rossi sulla porta di casa e facendo esplodere dei petardi all’arrivo di Nian.

Il mostro rimase terrorizzato dal colore rosso e dal rumore dei petardi e scappò dal villaggio, fornendo agli abitanti gli strumenti per tenerlo lontano di lì in avanti.

Da allora, infatti, in occasione del Capodanno, si allestiscono case e città di rosso e si fanno suonare tamburi ed esplodere fuochi d’artificio, proprio per tenere lontani gli “spiriti maligni” e garantire protezione alla popolazione.

Quando si festeggia il Capodanno Cinese?

La Cina moderna utilizza un calendario gregoriano come la maggior parte del resto del mondo, ma le sue festività sono regolate dal calendario lunisolare tradizionale, in cui i mesi iniziano a ogni luna nuova; la Festa di Primavera coincide proprio con il cambio del calendario tradizionale cinese lunisolare, che quest’anno è caduto il 10 Febbraio.

La data del capodanno lunare dipende quindi dalla fase lunare e varia di anno in anno, ma cade sempre tra il 21 Gennaio e il 20 Febbraio.

Attualmente in Cina sono previsti tre giorni di festa nazionale (che, associati al week-end, si trasformano in una settimana di vacanza) e in questa occasione i cinesi si ricongiungono ai propri cari per celebrare in compagnia l’anno nuovo fino alla Festa delle Lanterne, che pone fine ai festeggiamenti.

capodanno cinese

Oroscopo cinese: i 12 segni dello zodiaco

Anche in Asia, come in Occidente, ci sono 12 segni zodiacali.
Questi però non sono gli stessi e non variano a seconda del periodo dell’anno in cui si nasce, ma a seconda dell’anno vero e proprio.
Ad ogni anno è infatti associato un segno – ovvero un animale – diverso. Il ciclo si conclude, quindi, ogni 12 anni.
Gli animali dello zodiaco cinese sono: topo, bue, tigre, coniglio, dragone, serpente, cavallo, capra, scimmia, gallo, cane e maiale.
L’animale che accompagnerà il 2014 è il Dragone verde di legno, simbolo di potere, saggezza e grande prosperità economica.

Quali sono i principali simboli del Capodanno Cinese?

Sono molti i simboli e gli oggetti legati alla Festa di Primavera. Molti li abbiamo visti svariate volte ma spesso ne ignoriamo il significato; ecco quindi di seguito alcuni fra i principali simboli della festività:

  • PETARDI: come illustrato sopra, i petardi sono legati alla leggenda del mostro Nian e vengono accesi ogni anno in occasione del Capodanno per allontanare le presenze negative e accogliere l’anno con entusiasmo.
  • BUSTE ROSSE: le famiglie donano delle buste rosse con all’interno dei soldi ai bambini e ai ragazzi fino a quando non otterranno un lavoro o non si sposeranno. Il rosso è infatti simbolo di buon auspicio e rappresenta un inno alla prosperità.
  • LANTERNE: se ne trovano a centinaia sparse in giro per la città e nelle case e anche in questo caso hanno la funzione di allontanare le presenze negative avvicinare invece le divinità protrettrici (della casa e del focolare) e del denaro, aiutandole a trovare e visitare la propria abitazione.
  • LINGOTTO D’ORO: questa sorta di cornetto d’oro è simbolo di abbondanza, fortuna e benessere e viene inviato come buon augurio ad amici e parenti durante la festività.
  • RITAGLI DI CARTA: sono delle piccole creazioni di carta realizzate con le forbici che in occasione del Capodanno assumono spesso la forma del carattere “fu” (福), che significa “felicità, fortuna”.
  • DISTICI DI PRIMAVERA: sono delle frasi di buon augurio scritte su strisce di carta rossa da attaccare ai lati della porta d’ingresso della casa.
capodanno cinese

Tradizioni e rituali del Capodanno Cinese

Le tradizioni legate al Capodanno Cinese sono ricche e affascinanti, legate al focolare domestico e alla convivialità.

Una delle tradizioni più importanti è la cena della vigilia, durante la quale i parenti si riuniscono – solitamente a casa del parente più anziano – per condividere piatti dal significato simbolico a base di carne e pesce.

Nei giorni precedenti il Capodanno, c’è l’usanza di pulire a fondo la casa per scacciare via la sfortuna dell’anno e consentire alla fortuna di entrare in casa.

Arnesi come scope, coltelli e oggetti appuntiti vengono tenuti nascosti fino al giorno successivo al Capodanno.

E’ fortemente sconsigliato lavare o tagliare i capelli nei primi giorni dell’anno, poiché “lavereste via” tutta la fortuna e “tagliereste” le ricchezze in arrivo.

capodanno cinese

Il Capodanno cinese è una festività dall’altissimo valore culturale e sociale che porta speranza per l’anno nuovo e crea un senso di appartenenza e unione in tutto il mondo.

See Also
bahamas guida

Personalmente ho avuto occasione di viverla a Las Vegas, dove in moltissimi luoghi sono stati allestiti spazi dedicati all’evento ed è stata un’esperienza davvero emozionante e arricchente.

Non vedo l’ora di immergermi appieno nel Capodanno Lunare nel corso di un viaggio in Cina!

Conoscevi questa festa? L’hai mai festeggiata in qualche città? Ti aspetto nei commenti!

Continua a seguirmi sul profilo Instagram @valentinamadonia per non perderti consigli di viaggio, destinazioni e offerte!

LEGGI ANCHE:

Las Vegas: 10 curiosità sulla città più stravagante del mondo

Bahamas: guida completa con tutti i consigli e le informazioni pratiche per il tuo viaggio

Le 5 spiagge più belle di Zanzibar

Guida completa all’Antelope Canyon in Arizona: quale scegliere fra Upper e Lower, costi e info pratiche

What's Your Reaction?
Angry
0
Don't like
0
Excited
0
In Love
0
Not Sure
0

© 2020 Live in Beauty Blogzine by Valentina Madonia. All Rights Reserved.

Scroll To Top