Now Reading
Bellagio Conservatory & Botanical Gardens: una delle esperienze gratuite più belle da fare a Las Vegas

Bellagio Conservatory & Botanical Gardens: una delle esperienze gratuite più belle da fare a Las Vegas

Bellagio Conservatory & Botanical Gardens

Uno dei luoghi più interessanti e originali di Las Vegas in cui fare una bellissima esperienza gratuita è senz’altro il Bellagio Conservatory & Botanical Gardens, uno spazio di oltre 1300m² in cui ammirare degli affascinanti allestimenti il cui tema cambia di stagione in stagione.

Il Bellagio è da sempre un’icona di Las Vegas, una vera e propria attrazione inserita nell’itinerario di qualsiasi turista, complice anche il magico show delle fontane di fronte all’hotel che ogni giorno anima la Strip regalando stupore a chiunque si trovi lì di passaggio.

Il Bellagio Conservatory & Botanical Gardens piace così tanto a grandi e piccoli poiché è una vera festa per gli occhi che riesce a trasportarti all’interno di un mondo immaginario, quasi fiabesco, decisamente lontano rispetto a quello della Strip e dei grandi casinò adiacenti.

Come ti anticipavo, il tema degli allestimenti e dei display varia di stagione in stagione per un totale di 5 cambi all’anno (primavera, estate, autunno, inverno, e Lunar New Year, ovvero il Capodanno Cinese): attualmente è stato inaugurato quello per la Primavera 2024, il cui nome è “Tea and Tulips“. Scopriamolo!

Bellagio Conservatory & Botanical Gardens

Bellagio Primavera 2024: TEA AND TULIPS

La Primavera è simbolo di rinascita, colore e leggerezza.

Nonostante Las Vegas si trovi nel bel mezzo del deserto del Mojave, il Bellagio Conservatory & Botanical Gardens è riuscita a celebrare in maniera incredibile questa romantica stagione con un’esplosione di tonalità pastello, fontane gorgoglianti, uccelli colorati e vivaci composizioni floreali.

Tea and Tulips mette in scena un tea party all’interno di un giardino da sogno e presenta quattro colori cardine che sono poi proprio i colori di quattro tipologie di tè popolari: rosa canina, pesca allo zenzero, camomilla e lavanda.

Bellagio Conservatory & Botanical Gardens

Queste aree cromatiche coincidono con scenografie e allestimenti differenti:

  • l’area West (rosa canina) è la più spettacolare e ricca di elementi, fra cui una gigantesca mongolfiera sospesa sull’acqua, una giovane ragazza sdraiata sulla luna, una teiera da cui scorre acqua all’interno di una tazzina e un’altra bellissima teiera da cui spunta un mazzo di tulipani
  • l’area East (pesca allo zenzero) è sorvegliata da due fanciulle poste al lato di una folly che si affacciano con delle teiere in mano dando il benvenuto ai visitatori; la folly ospita al suo interno un lampadario di cristallo ed è decorata con fiori e piante che lasciano intravedere la firma “B” di Bellagio.
  • l’area North (camomilla) vede protagonista una ragazza con una corona di narcisi che siede su una teiera mentre interagisce con un coniglio; sono presenti anche api operose, farfalle, fiori di camomilla, narcisi e rose gialle.
  • l’area South (lavanda) è un mix di tonalità blu/viola e anche qui troviamo una grande teiera galleggiante che riversa la propria acqua sulla tazza sottostante circondata da colibrì, glicine, viole, lavanda e ibisco.
Bellagio Conservatory & Botanical Gardens

Bellagio Conservatory & Botanical Gardens: curiosità e numeri

Come per ogni attrazione che si rispetti a Las Vegas, anche il Bellagio Conservatory & Botanical Gardens ha delle caratteristiche e dei numeri da record!

Ogni stagione sono 120 gli addetti ai lavori fra orticoltori, ingegneri e designer che si occupano di creare le esposizioni e oltre 10.000 i fiori impiegati in ciascuna di esse.
Gli allestimenti sono sempre unici e irripetibili e l’accesso è totalmente gratuito, ragion per cui se ti trovi a Vegas non puoi di certo perderti questa tappa all’interno del Bellagio!

Il periodo delle vacanze di Natale è in assoluto il più gettonato ma sono circa 20.000 i visitatori che ogni giorno passeggiano all’interno del Conservatorio.
Per evitare la folla è consigliabile visitare i giardini nei giorni feriali, soprattutto al mattino (l’area è aperta 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tranne nei dark days, ovvero giornate in cui l’area è chiusa per lavori).

L’esposizione primaverile Tea and Tulips rimarrà aperta fino al 18 Maggio 2024 ma, in generale, queste sono le date di tutti gli allestimenti che si susseguiranno nel corso dell’anno:

Primavera | TEA AND TULIPS : 9/3 – 18/5/2024 | Dark days: 19/5 – 24/5/2024
Estate: 25/05 – 07/09/2024 | Dark days: 8/9 – 13/9/2024
Autunno: 14/9 – 9/11/2024 | Dark days: 10/11 – 15/11/2024
Inverno: 16/11 – 4/1/2025

Powered by GetYourGuide

Ogni stagione è più magica della precedente! Impossibile rimanere delusi!

See Also
colosso di rodi

Sei mai stato al Bellagio Conservatory & Botanical Gardens a Las Vegas?

Continua a seguirmi sul profilo Instagram @valentinamadonia per avere ogni giorni nuovi consigli, itinerari e spunti per i tuoi prossimi viaggi!

LEGGI ANCHE:

High Roller Las Vegas: la seconda ruota panoramica più alta del mondo

Las Vegas: 10 curiosità sulla città più stravagante del mondo

Las Vegas: consigli e tutto ciò che devi sapere prima di partire

Las Vegas Hotel: Excalibur Hotel & Casino, un salto nel Medioevo

What's Your Reaction?
Angry
0
Don't like
0
Excited
0
In Love
0
Not Sure
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2020 Live in Beauty Blogzine by Valentina Madonia. All Rights Reserved.

Scroll To Top