Now Reading
La crescita degli e-commerce di arredamento

La crescita degli e-commerce di arredamento

Negli ultimi anni gli e-commerce hanno rappresentato un importante canale di vendita, in grado di salvaguardare e sostenere la crescita di numerose aziende, anche quelle del mondo dell’arredo. Infatti, gli e-commerce di arredamento si sono rivelati uno strumento essenziale nelle strategie commerciali di molteplici aziende. Oggi, l’ascesa del digitale non è solo un dato neutro fatto di numeri, ma un fenomeno che, con le sue cifre, modifica attitudini, richieste e modalità d’acquisto.
Tra le aziende che hanno fatto del web un punto di forza e che hanno compreso tutto il potenziale di internet, ottenendo i maggiori successi, c’è anche Deghi, innovativa azienda che ha basato le sue vendite soprattutto online.

Arredamento e-commerce: la grande crescita

Tra i settori che con dinamismo hanno saputo muoversi nel mondo dell’online c’è sicuramente quello dell’arredamento. Lo dimostra la crescita degli e-commerce di arredamento online, che in valore assoluto nel 2020 è stata di oltre 1,1 miliardi di euro secondo le rilevazioni dell’Osservatorio e-commerce B2C di Netcomm e della School of Management del Politecnico di Milano.


Arredamento italiano

L’arredamento italiano è da sempre associato ad un design ricercato e alla qualità dei materiali. Caratteristiche che da sempre lo contraddistinguono e che hanno reso il Made in Italy un vero e proprio simbolo di garanzia nel mondo. Oggi, il successo di questa crescita è, e lo sarà ancor di più in futuro, il mondo digitale e la possibilità di fare acquisti online.
Le vendite online di prodotti per l’arredo, fino a 6/7 anni fa non esistevano e quando sono nate non trasmettevano fiducia nella maggior parte delle persone, che comunque preferivano i negozi fisici. Invece, oggi la compravendita sta decollando non solo all’estero, ma anche sul mercato interno.


La crescita degli e-commerce di arredamento

Il digitale è ormai una modalità imprescindibile per il made in Italy. Soprattutto, perché è quella che fa registrare le migliori performance di crescita.
Il Covid ha contribuito a questa situazione, infatti, nel 2020, primo anno di pandemia, lo shopping online dell’arredo ha fatto segnare in Italia un incremento record: il 61% in più rispetto al 2019. mentre per il 2021 è stata stimata dall’Osservatorio del Politecnico di Milano, una crescita ulteriore del 15%, per un volume complessivo di vendite pari a 3,3 miliardi.
Nonostante questi dati, le imprese italiane, per lo più brand d’eccellenza e PMI, hanno la sensazione di trovarsi solo all’inizio di un lungo percorso. Un campo pieno di probabilità e imprevisti.

See Also

Il lungo percorso di questo trend in costante crescita

Seppur attualmente sono stati enormi gli sforzi per formalizzare queste innovative modalità di compravendita, lo sviluppo degli e-commerce di arredamento è essenziale. Le PMI e i Gruppi devono potenziare l’offerta online e ottimizzare in maniera innovativa la customer experience. Mentre, le grandi realtà devono puntare alla multicanalità tramite le nuove tecnologie e la revisione delle strategie commerciali. Oggi, ciò che conta nella vendita al dettaglio, sono i dati e la possibilità di personalizzazione. Infatti, nel nuovo mondo virtuale, vince chi progetta un’inimitabile e particolare presenza.

What's Your Reaction?
Angry
0
Don't like
0
Excited
0
In Love
0
Not Sure
0
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

© 2020 Live in Beauty Blogzine by Valentina Madonia. All Rights Reserved.

Scroll To Top