lunedì 9 settembre 2019

Chanel | Vision D'Asie: L'art Du Détail di Chanel Collezione Primavera/Estate 2019 - Review and swatches

Chanel Vision D'Asie L'Art Du Détail
La collezione Primavera/Estate 2019 di Chanel è una fotografia dell'affascinante e spettacolare universo asiatico. Dopo aver effettuato un viaggio in Giappone e nella Corea del Sud, la direttrice creativa Lucia Pica ha deciso di realizzare una linea make up profonda e raffinata che gioca sula luce e sull'architettura luminosa.
Non a caso si chiama Vision D'Asie: L'Art Du Détail ed è ricca di prodotti originali e ricercati sia dal punto di vista delle nuance che delle texture.

"Mi piace dare al make up la libertà di viaggiare. Non ho mai voluto relegare le donne entro i confini delle convenzioni o dei cliché di perfezione."

- Lucia Pica

La collezione vuole trasmettere l'eleganza semplice dell'Estremo Oriente contemporaneo che unisce consistenze capaci di lasciare la pelle morbida e luminosa a tonalità intriganti, effetti patinati moderni e riflessi metallici accattivanti.
Referenze di punta sono senza dubbio l'esclusiva palette di ombretti, gli illuminanti in stick e i  nuovissimi rossetti liquidi opachi.
Nel complesso è una collezione davvero completa che permette di ottenere un look di grande impatto.
Andiamo a scoprire tutti i prodotti nel dettaglio!
Chanel Vision D'Asie L'Art Du Détail
Chanel Vision D'Asie L'Art Du Détail 
Chanel Vision D'Asie L'Art Du Détail
Chanel Vision D'Asie L'Art Du Détail 

Il primo prodotto di cui vi parlo è, ovviamente, il must della collezione: la Palette Les 9 Ombres N°2 Quintessence, uno scrigno contenente 9 ombretti trasversali e complementari che regalano look ultra-delicati e raffinati oltre che particolari grazie alla presenza di texture diverse. Shimmer, opache, vellutate, luminose: le nuance proposte possono essere mixate tra loro così da creare dei look strutturati in cui i vari finish si sposano perfettamente!
La palette è racchiusa in un astuccio laccato nero e dotato di un grande specchio, da portare sempre con sé ed è dotata di due applicatori dalle estremità in spugna e in setole sintetiche, utili per l’applicazione delle diverse consistenze.
Troviamo, partendo dalla sinistra della palette, un argento satinato, un marrone scuro mat, un rosso mattone mat, un beige delicato mat, un verde oro satinato, un oro satinato, uno champagne avorio, un blu luminoso mat e un blu petrolio mat.
I colori sono discretamente pigmentati, diciamo che in generale le palette Chanel brillano per altri fattori ma non tanto per la pigmentazione. Sono in linea di massima necessarie due-tre passate per ottenere un colore pieno e definito, fatta eccezione per qualche nuance. Una volta ottenuto però, il colore resta al suo posto tutto il giorno senza perdere d'intensità o sbavare.
Le polveri sono setose e si mixano bene e l'effetto fall out è minimo.
Il costo della palette è di €80,00.
chanel Palette Les 9 Ombres
Chanel Palette Les 9 Ombres

Altro prodotto per gli occhi è Ombre Premiére, l'ombretto in crema nella tonalità 840 Patine Bronze, un bellissimo bronzo oro satinato.
Se avete modo di leggere le recensioni che ho fatto nel corso degli anni in merito alle collezioni Chanel, saprete benissimo quanto io ami i suoi ombretti in crema!
Rientrano a mio parere tra i prodotti più riusciti del brand, vuoi per la scelta delle tonalità sempre particolari e raffinate, vuoi per la texture pigmentatissima e facilissima da stendere e mixare alle nuance in polvere, vuoi per la loro incredibile durata!
La formula è caratterizzata da un mix di oli che rende morbida la consistenza, un'alta concentrazione di pigmenti purissimi e un mix di ingredienti a lunga tenuta.
Mi piace da morire applicare questi ombretti in crema per regalare un tocco di luce inedito al make up, oppure da soli, magari per un trucco giorno.
L'ombretto è accompagnato da un pennello applicatore dalla forma arrotondata in setole sintetiche estremamente morbide, ideale per applicare e sfumare il colore su tutta la palpebra.
Il costo è di €32,00.
chanel Ombre Premiere
Chanel Ombre Premiére
chanel Ombre Premiere

Per il viso, la collezione Vision D'Asie: L'Art Du Détail offre due prodotti esclusivi e complementari per illuminare il viso e donargli un'inedita radiosità in soli due semplici passaggi: Baume Essentiel Transparent, un balsamo trasparente dalla tonalità rosata molto leggera e Baume Essentiel Sculpting, un balsamo trasparente dalla tonalità pesca leggermente satinata.

La prima referenza, Transparent, potrebbe a prima vista apparire come un prodotto superfluo, troppo discreto e per certi versi quasi inutile rispetto alle tante altre referenze proposte nella collezione. 
Ed è qui che ci si sbaglia. E ci si sbaglia di grosso.
Questo balsamo sformato da Chanel nella collezione Primavera/Estate 2019 si candida senza ombra di dubbio a diventare uno dei miei illuminanti preferiti in assoluto!
Si chiama Transparent ed è esattamente questo. Trasparente ma con un finish incredibilmente luminoso dall'aspetto bagnato.
Una volta applicato sul viso è possibile notare come quest'ultimo rifiorisca e si illumini di una luce naturale ma incredibilmente d'impatto.
Nel finish non sono presenti glitter, quindi non rischierete alcun effetto mascherone o artificioso, e la texture è liscia, emolliente e idratante. Diciamo che l'effetto finale è quello che si otterrebbe con una crema viso moooolto idratante (e di conseguenza molto poco adatta a noi povere pelli miste/grasse), con la differenza che non si assorbe, non unge l'incarnato e non lo appesantisce affatto!
Potrete decidere di applicare Baume Essentiel Transparent in qualunque punto del viso, è un prodotto versatile che una volta provato vi farà mettere in un cassetto tanti illuminanti che siete soliti utilizzare. Parola mia!

La seconda referenza, complementare alla prima, è Sculpting, anch'esso un balsamo ma differente dal primo per finish e tonalità.
Il nome potrebbe suggerire l'idea classica di "sculpting" che tutti abbiamo e onestamente non so perché Chanel abbia deciso di chiamare così questo prodotto, che tutto è tranne che pensato per scolpire il viso.
Il colore è infatti un pesca/champagne gelido ricco di glitter che conferisce un effetto finale madreperlato. Onestamente preferisco Transparent, poiché risulta più naturale e discreto. Sculpting, avendo glitter e un finish più vistoso, regala sì un look più d'impatto (perfetto per la sera) ma anche più impegnativo.
In ogni caso mi piacciono da impazzire tutti e due, credo siano due prodotti davvero ben riusciti nel range make up Chanel, nonché le due chicche della collezione!
Il costo è di €42,00
chanel Baume Essentiel Transparent sculpting
Chanel Baume Essentiel Transparent Sculpting
Chanel Baume Essentiel Transparent Sculpting

Per applicare questi due prodotti viso, Chanel consiglia l'utilizzo del Pinceau Illuminateur Retractable, un pennellino creato appositamente per un'applicazione degli illuminanti da veri esperti.
Grazie alla sua forma arrotondata e il suo tocco vellutato, il prodotto si distribuisce e si fonde perfettamente sulla pelle, per un incarnato illuminato in modo naturale.
E' di piccole dimensioni ed è protetto dal suo packaging retraibile dal design elegante!
Effettivamente può aiutare nell'applicazione del prodotto per ottenere un risultato preciso e definito. A me piace alternarlo alle dita, come del resto faccio con tutti i prodotti make up che utilizzo!
Il prezzo è di €32,00.
chanel Pinceau Illuminateur Retractable
Chanel Pinceau Illuminateur Retractable

Per le labbra Chanel propone due tipologie diverse di rossetto, tra cui due tonalità di una gamma molto amata dai fan del marchio: Rouge Allure Liquid Powder in due nuance molto particolari: Electric Blossom, un arancio brillante e Bittersweet, un prugna intenso.
Questa prodotto è un rossetto liquido opaco dalle tinte vivaci che regala un risultato opaco cipriato a lunga tenuta effetto "seconda pelle".
Mi piace l'idea del prodotto e mi piacciono anche le tonalità proposte, però sono rimasta un po' delusa dal punto di vista della pigmentazione e della resa finale. Non è per nulla semplice applicare in maniera precisa il prodotto senza che questo fuoriesca dal contorno labbra o che lasci zone più coperte di altre e alla fine, anche facendo molta attenzione, non si ottiene comunque un risultato omogeneo e intenso. Il colore va steso dal centro delle labbra verso gli angoli esterni mediante l'applicatore in spugna integrato e bisogna fare attenzione a non prelevare una quantità eccessiva di prodotto.
Il finish è opaco/semi-opaco ed è molto leggero, non appesantisce per niente le labbra ma purtroppo tende ad enfatizzare i piccoli difetti e le imperfezioni, tipo pellicine e ferite (potrete vederlo bene negli swatch qui sotto).
Nella texture è presente un'associazione di oli emollienti garantisce una consistenza vellutata effetto "seconda pelle", che si fonde sulla labbra al momento dell'applicazione, pigmenti ultra-fini e puri ad alta concentrazione capaci di rivelare tinte intense e assicurare una consistenza liquida e morbida e un olio trasparente che assicura una dispersione ottimizzata dei pigmenti, per colori vivaci e luminosi.
Col passare delle ore le labbra si seccano leggermente ma la durata non è male devo dire.
Nel complesso, come avrete capito, non sono una gran amante dei Rouge Allure Liquid Powder, preferisco di gran lunga altre referenze labbra di Chanel. Però son gusti, ovviamente.
Il costo è di €34,00.
chanel Rouge Allure Liquid Powder
Chanel Rouge Allure Liquid Powder
chanel Rouge Allure Liquid Powder

Altri prodotti labbra sono i Rouge Allure Velvet, con i quali mi trovo decisamente molto meglio!
Tutti noi abbiamo provato almeno una volta questo rossetto Chanel, il cui principale punto di forza è la texture confortevole e morbida come il velluto.
Il finish è opaco luminoso e questo apparente "paradosso" è dato dalla presenza, nella formula, di pigmenti ultra-fini, puri e ad alta concentrazione, di un'associazione di sfere "Soft Focus" e madreperle ultra-fini, di sfere di silicone e di un derivato di olio di jojoba.
Adoro il comfort regalato da questi rossetti, sembra quasi di non averli addosso una volta applicati e le labbra rimangono idratate per tutto il tempo. La durata poi non è per niente male! Certo, mangiandoci e bevendoci sopra non aspettatevi miracoli, però senza compiere attività particolari potrete contare su una buona durata!
Il costo è di €34,00.
chanel Rouge Allure Velvet
Chanel Rouge Allure Velvet
chanel Rouge Allure Velvet

Ultimo prodotto presente nella collezione è lo smalto Le Vernis.
In quest'occasione proposto nelle nuance Bleached Mauve, un beige malva e nella speciale variante Le Vernis Néon Techno Bloom, un fucsia neon.
Lucia Pica voleva far incontrare gli opposti: la grazia e la modestia del primo colore con la dinamicità e del colore della seconda.
Entrambi sono colori molto scriventi e dall'eccellente resa. La durata dei Le Vernis è come di consueto soddisfacente, tanto più se abbinati a un buon top coat.
Il costo è di €25,00.
chanel Le Vernis
Chanel Le Vernis
* PR Sample
Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale CHANEL.

Nessun commento

Posta un commento