giovedì 25 luglio 2019

Impianto fotovoltaico: perché conviene installarlo e quali valutazioni fare prima dell'acquisto

Negli ultimi anni moltissime famiglie stanno investendo nel fotovoltaico sfruttando così l’energia più pulita e duratura che ci sia, quella solare, e andando incontro a risparmi e notevoli benefici.
I costi dell’energia continuano a salire, mentre quelli dei pannelli solari scendono, ragion per cui fare tale investimento in questo periodo storico potrebbe rivelarsi una scelta più che azzeccata. Sono almeno 4 i fattori positivi nell'investire sul fotovoltaico:

1) - Ritorni economici in bolletta: nel momento in cui si dispone di un buon sistema di pannelli solari non avrete più bisogno di "comprare" tutta l'elettricità dalle varie compagnie, ma una grande percentuale verrà prodotta direttamente dal sistema solare installato a casa vostra! Inoltre, qualora arriviate a generare energia in eccesso, potete anche pensare di venderla!

2) - Aumento del valore dell'abitazione: installando dei pannelli solari, la vostra casa aumenterà di valore e qualora decidiate di venderla, un’etichetta energetica positiva non influirà solamente sul prezzo finale, ma vi permetterà di venderla con più facilità.

3) - Detrazioni fiscali: esistono vari incentivi per l’installazione dei pannelli solari che possono andare a ridurre i costi totali del progetto anche del 50%!

4) - Riduzione notevole di inquinamento ambientale: nonostante anche il sistema fotovoltaico rilasci sostanze inquinanti, esse sono in percentuale decisamente minore rispetto ad altre fonti di energia in quanto non vengono bruciate sostanze che poi rilasciano gas tossici nell'atmosfera.
Prima di effettuare un investimento di questa portata però, è bene fare alcune valutazioni iniziali molto importanti. 
Come prima cosa bisogna verificare le caratteristiche della zona in cui installare i pannelli, tenendo conto che zone marine o soggette a nevicate frequenti possono risentire degli effetti negativi di tali condizioni atmosferiche; inoltre, posizionarli vicino ad alberi, canne fumarie o alti elementi architettonici possono abbassarne la produttività. Non bisogna poi dimenticare che, una volta effettuate tutte queste valutazioni e aver installato l'impianto, esso necessita di una regolare manutenzione. In commercio si possono trovare kit per una pulizia "fai da te" ma non sempre i pannelli sono facilmente raggiungibili, per cui potrebbe essere necessario affidarsi a ditte specializzate che sappiano fare controlli specifici ed eventuali riparazioni. A seconda dell’impianto installato, è bene sapere che il fotovoltaico si ripaga in un periodo compreso tra i 5 e i 10 anni. Prima di installarlo, quindi, bisogna essere sicuri di poterne usufruire per almeno questo periodo. Sicuramente installare un impianto d'estate può risultare più vantaggioso rispetto ad installarlo in inverno. Con Homedeal potrete avere dei preventivi in merito a questo servizio e a tanti altri, tra cui l'installazione di condizionatori, che in questo periodo potrebbe essere proprio ciò di cui avete bisogno!

Nessun commento

Posta un commento