sabato 8 giugno 2019

Costume da bagno: come mascherare i difetti con modelli adatti alla propria fisicità

pin up costumi

Non vorrei gridarlo troppo forte per non rischiare di portare sfiga, ma sembra proprio che ce l'abbiamo fatta: l'Estate è ufficialmente arrivata e di conseguenza anche le giornate passate in spiaggia a cercare di recuperare tutta la tintarella persa in quello che - erroneamente - abbiamo definito Maggio ma che in realtà somigliava molto a un Novembre qualsiasi.
Qual è quindi il pensiero drama-horror che si affianca immediatamente all'euforia data dall'arrivo del vero caldo smorzandone ogni entusiasmo?
Beh ovvio, la prova costume!
E' sempre un po' un incubo per noi donne, specie quando nei mesi precedenti abbiamo mangiato come se non ci fosse un domani e fatto esercizio fisico soltanto nei migliori sogni (o, come la sottoscritta, unicamente nelle ultime due settimane prima del mare)!
A prescindere però dagli stravizi, ognuna di noi ha una fisicità differente ed è quindi fondamentale scegliere il costume che riesca a valorizzare i nostri punti di forza e al tempo stesso "nascondere" i difetti. Siamo d'accordo che ogni corpo è diverso, ma in linea di massima esistono 4 forme principali: il rettangolo, la pera, la clessidra e il triangolo invertito
Andiamo quindi a scoprire il costume giusto per ognuna delle fisicità appena elencate!

1) - RETTANGOLO: Il corpo "rettangolo" presenta spalle e bacino proporzionati, gambe snelle e punto vita poco definito. In sostanza è un fisico poco curvilineo che necessita di "movimento".
Consigliati quindi modelli caratterizzati da asimmetrie, linee diagonali (ideali i monospalla e i trikini) e dettagli come ruches, laccetti e volants. Non male anche i tankini, che focalizzano l'attenzione sulle gambe!
Sconsigliati i modelli a vita eccessivamente bassa e quelli con righe verticali.

2) - PERA: Il corpo "pera" è caratterizzato da busto e vita più stretti rispetto ai fianchi, seno poco pronunciato e fianchi generosi. L'obiettivo sarà quindi quello di valorizzare la parte superiore del corpo e in particolare il punto vita.
Perfetti quindi i modelli a vita alta e leggermente sgambati, gli interi senza spalline e i due pezzi con colori e fantasie diverse. Giocate con i colori e i volumi e non dimenticate che uno slip striminzito farà inevitabilmente apparire fianchi e sedere ancora più abbondanti. Meglio quindi optare per un modello più fasciante!

3) - CLESSIDRA: Il corpo "clessidra" è sicuramente il più proporzionato fra tutti: il corpo si restringe all'altezza del punto vita - che è molto segnato - per poi allargarsi leggermente sui fianchi, i quali hanno in genere la stessa larghezza delle spalle.
Viene a formarsi una specie di X e non è quindi difficile immaginare che questa tipologia di fisicità può permettersi di indossare qualsiasi modello di costume dal momento che non ci si deve preoccupare di ripristinare otticamente un equilibrio tra le diverse parti del corpo.
Qualora il fisico sia particolarmente curvy, meglio evitare il trikini e i laccetti.

4) - TRIANGOLO INVERTITO: Il corpo "triangolo invertito" è l'esatto opposto del corpo "pera": spalle più larghe del bacino e dei fianchi, seno generoso, sedere pronunciato e punto vita poco definito per via dei fianchi stretti e dritti. E' fondamentale mettere in risalto questi ultimi mediante slip caratterizzato da volants, laccetti e fantasie vistose e optare per pezzo sopra semplice e discreto, meglio se allacciato alla schiena o con scollo a V.
Per gli interi consigliati i modelli con spalline sottili.
pin up costumepin up costumipin up costumipin up costumipin up costumipin up costumipin up costumipin up costumipin up costumipin up costumipin up costumipin up costumipin up costumi

I WAS WEARING:

BIKINI: Pin-Up Stars
HAT: Accessorize
SUNGLASSES: Primark

Nessun commento

Posta un commento