venerdì 8 marzo 2019

Cappotto lungo fino alle caviglie: il capo dalle mille qualità, da indossare anche nelle mezze stagioni

Quest'anno ce lo hanno proposto davvero in tutte le salse e moltissime di noi hanno deciso di acquistarlo conquistate dalla sua allure e dal suo fascino senza tempo: parliamo del cappotto lungo fino alla caviglia, un vero must da indossare in inverno ma anche durante questi periodi di mezza stagione in cui le temperature sono ballerine e passiamo dall'avere caldo al tremare di freddo quando il sole tramonta. Il trucco? Abbinarvi sotto capi più leggeri o vestirsi secondo il famosissimo metodo "a cipolla"!
Considerato l'enorme successo riscosso in questa stagione dal cappotto lungo e avendo appurato che sarà di gran tendenza anche per la prossima stagione autunno/inverno 2019, in questo post mi piacerebbe darvi alcuni consigli per ottenere dei look perfetti nel rispetto della vostra fisicità e dei vostri gusti.

Lunghezza extra: sta bene a tutte?

Spesso molte ragazze commettono l'errore di acquistare un cappotto oversize ed extra long senza però tener conto della propria taglia e della propria altezza. Errore! Il taglio deve essere calibrato in base alle vostre misure e anche la lunghezza. Se siete piuttosto bassine un cappotto lunghissimo non vi renderà giustizia, appiattendo la vostra figura. Optate quindi per un cappotto che arrivi fino alle ginocchia o appena più lungo; se invece proprio non volete rassegnarvi a non averne uno extra long, abbinateci un paio di tacchi vertiginosi: in questo modo la figura apparirà più slanciata!

Gli abbinamenti migliori

Per quanto riguarda gli stili, invece, io personalmente mi butto spesso su due estremi: super casual o super elegante.
Nel primo caso, abbino al cappotto un paio di jeans attillati (se il cappotto è sui toni del beige/cammello/marrone, perfetto è il blue jeans!), sneakers, ballerine, mocassini o stivaletti e una bella spinta invece sugli accessori. In questo modo lo renderete meno classico e super grintoso!
Nel secondo caso, credo gli abbinamenti migliori siano quelli con vestitini, shorts o gonne e scarpa alta, che può essere una bella décolleté o un bel paio di stivali over the knee. Il cappotto lungo è infatti uno dei migliori capi per scoprire le gambe e ottenere degli outfit di grande femminilità senza mai scadere sulla volgarità.
Ricordate però che nel caso delle gonne, il cappotto deve essere sempre categoricamente più lungo in quanto l'orlo non deve mai fuoriscire!
Il vero tocco di classe - sia con look casual sia con quelli più strutturati - è indossarlo sulle spalle come fosse una mantellina: terrà meno caldo (e qui torniamo al discorso sulla portabilità anche durante le mezze stagioni) ma vi garantirà un aspetto decisamente invidiabile!


I WAS WEARING:

COAT: Hanita Fashion
DRESS: Lidl Italia
SCARF: Barts Accessories
BELT: Bershka
HAT: Barts Accessories
NECKLACE: AM Accesorios
SHOES: Differentshop.it

Nessun commento

Posta un commento