venerdì 12 ottobre 2018

Chanel | Apotheosis Le Mat De Chanel Collezione Makeup Autunno 2018 - Recensione & Swatches

Lucia Pica, mente creativa del maquillage Chanel, quest'anno ha realizzato una collezione make up focalizzando la sua attenzione sulla texture.
Si chiama Apotheosis, Le Mat de Chanel, e punta ad evocare una sensibilità tutta al femminile grazie al finish matte dei prodotti per gli occhi, per le labbra e per le unghie.
Le nuance si sposano benissimo con la stagione entrante, definendo i contorni del viso con intensità e regalando look eleganti, morbidi e assolutamente chic!
Grazie alle tecnologie specifiche con cui sono realizzate, inoltre, queste tinte opache sono confortevoli da indossare e vellutate al tatto; la loro consistenza resta morbida, fondendosi sulla pelle.

Partire da un concetto astratto come il mat mi ha subito fatto pensare alla donna che lo avrebbe indossato e ai pensieri e ai sentimenti che avrebbe suscitato in lei”, spiega Lucia. “La immagino sicura di sé, sofisticata ed elegante, intellettuale ma anche audace. Una donna che esprime senza riserve la sua personalità; esattamente il tipo di donna che preferisco!” – Lucia Pica

La texture dei prodotti proposti in questa nuova collezione Autunno/Inverno 2018 di Chanel è rivoluzionaria: Lucia Pica ha pensato a una visione reinventata del mat, espressa attraverso nuovi effetti traslucidi e nuove consistenze che nutrono la pelle piuttosto che coprirla.
Le referenze di cui vi parlo in questo post sono: Palette Les 4 Ombres, Stylo Ombre et Contour, Le Rouge Crayon de Couleur Mat, Rouge Allure Ink e Le Vernis.

Protagoniste della collezione le meravigliose Palette Les 4 Ombres, studiate dalla direttrice creativa Chanel per essere applicate e amalgamate come fossero acquerelli da pittura su un foglio.
Il packaging di queste palette è elegante e raffinato e presenta un finish mat nero; all'interno troviamo un grande specchio da portare sempre con sé e quattro ombretti.
Le varianti proposte sono due: Clair Obscur (con un tortora intenso, un beige grigio, un marrone caldo e un luminoso color champagne) e Quiet Revolution (con un malva chiaro, un blu notte, un marrone profondo e un blu vibrante). Ogni armonia, come avrete potuto notare, si compone di due tonalità intermedie da sfumare o da applicare in contrasto, una tonalità più scura per intensificare, scolpire o dare profondità e una tonalità chiara per aprire lo sguardo e regalargli un tocco di luce.
Entrambe le palette sono particolari e particolare è soprattutto il finish mat delle nuance, per un risultato finale totalmente opaco e delicato.
La texture dei prodotti è vellutata, morbida e la pigmentazione è ottima grazie a una concentrazione eccezionalmente ricca di pigmenti puri a lunga tenuta.
Il sistema gelificante e la miscela di polimeri e di polveri sferiche, garantiscono inoltre una consistenza leggera degli ombretti, che si stendono con facilità sulle palpebre e si fondono tra loro egregiamente.
Il colore è modulabile e potrete ottenere, a seconda dei gusti e delle occasioni, make up più o meno intensi che resistono per ore senza finire nelle pieghe dell'occhio.
Il costo è di €52,00.

Per gli occhi Chanel propone anche gli Stylos Ombre et Contour, un prodotto multitasking utilizzabile come ombretto, come eyeliner o come khôl.
Nella nuova collezione autunnale sono presenti tre esclusive nuance, perfette da abbinare alle palette di ombretti. Ho avuto modo di provare la 12 Contour Clair, uno splendido beige anch'esso dal finish mat in grado di impreziosire il make up e lo sguardo accentuando il contorno occhi con un tocco delicato.
La formula è molto cremosa e scorrevole e di conseguenza l'applicazione è semplice e rapida.
Per un effetto eye-liner o kohl, applicare la punta della matita sul contorno occhi o all'interno della rima della palpebra inferiore, mentre per un effetto più intenso, sottolineare la rima della palpebra superiore.
Utilizzo moltissimo lo Stylo Ombre ed Couture nei miei make up, adoro la sua consistenza e il quid in più che offre allo sguardo con la sua delicatezza.
Il costo è di €31,00.

Passiamo ora alle labbra!
Sono super succulente le novità contenute nella collezione Apotheosis, Le Mat De Chanel e la prima è senza dubbio Le Rouge Crayon de Couleur Mat, il perfetto compromesso tra uno stylo e un rossetto.
Punto di forza di questo prodotto è sicuramente il packaging jumbo, estremamente pratico e immediato. Grazie alla sua struttura, infatti, il rossetto può essere applicato con facilità in qualsiasi luogo ci troviamo, per grandi o piccoli ritocchi.
La mina retraibile facile da girare rivela colori opachi, vivaci e ultra-intensi. Le tonalità sono: 257 Discrétion, un beige rosato, 261 Excess, un rosa lampone dal sottotono fucsia, 265 Subversion, un rosso dal sottotono bordeaux, 267 Impulsion, un rosso mattone dal sottotono bordeaux e 269 Impact, un viola fucsia.
La texture del prodotto è confortevole, non appiccica grazie alle cere contenute nella formula e si stende rapidamente con una buona pigmentazione. Tra gli ingredienti troviamo anche oli vegetali e un'alta concentrazione di pigmenti puri, per un risultato altamente coprente, intensamente opaco e colorato. Bastano due passate leggere per ottenere un colore pieno e uniforme che avvolge le labbra e che resiste fino a 4 ore, essendo la formula waterproof. Tuttavia, ho riscontrato che qualora si mangi o si beva il colore tende a perdere d'intensità e può esserci bisogno di effettuare una nuova leggera passata.
Per un'applicazione ottimale, consiglio di utilizzare la punta della mina per definire il contorno delle labbra e la parte piatta per colorarle; inoltre, per rendere Le Rouge Crayon de Coleur Mat ancora più funzionale, si può decidere di stenderlo e sfumarlo sulle guance proprio come un fard.
Il costo è di €34,00.

Qualora desideriate un prodotto labbra ancora più intenso, ancora più particolare e, soprattutto, ancora più mat, non potrete non avere nella vostra trousse il Rouge Allure Ink, un rossetto liquido che Chanel ha declinato in quattro nuance esclusive, una più bella dell'altra.
Da mostrarvi ho la 170 Euphorie, un intenso rosa lampone e 174 Melancholia, un bordeaux intenso.
Entrambe le tonalità, per quanto accese e luminose possano sembrare - specialmente la 170 - in realtà una volta applicate appaiono molto più discrete e portabili in ogni occasione.
La sua texture effetto "seconda pelle" presenta una formula fine e fondente, composta da una cera specifica che assicura morbidezza ed elasticità, da olio di jojoba che apporta confort, idratazione e protezione, e da ingredienti attivi: legno di sapan, tè verde matcha, olio di mandorla dolce, derivato di vitamina E. Una delle cose che più amo di questo prodotto è infatti proprio il confort che si avverte nell'indossarlo. Sembra di avere le labbra struccate, di non aver applicato nulla tanto la texture rimane leggera e impalpabile.
Il Rouge Allure Ink si applica in maniera estremamente semplice con una sola passata in quanto la pigmentazione è molto buona. L'effetto finale è a tutti gli effetti quello di una tinta per intensità e caratteristiche della texture, ma la durata è leggermente inferiore, anche se buona in ogni caso.
Piccolo segreto per rafforzare la tenuta: applicare Le Crayon Lèvres prima del Rouge Allure Ink.
Il costo è di €34,00.

I colori opachi di Le Vernis non si svelano all’istante; offrono una visione un po’ falsata, come se li si guardasse attraverso il filtro di una lente Polaroid” – Lucia Pica

Chanel pensa - ovviamente - anche alle unghie e lo fa con due nuove tonalità di Le Vernis: 636 Ultime, un bellissimo rosso opaco e 638 Profondeur, un viola bordeaux opaco.
Questi smalti sono in limited edition e regalano una tinta completamente opaca dall'inedito effetto velluto.
Consiglio l'applicazione di un top coat (ovviamente mat anch'esso altrimenti perderete le caratteristiche dello smalto stesso) per incrementare la durata, in quanto tende a sbeccarsi con facilità.
A me piacciono moltissimo sia le tonalità sia il risultato finale una volta applicate.
Credo che questa collezione sia una delle più belle create fino ad ora dal brand.
Il costo è di €25,00.

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale CHANEL.

Nessun commento

Posta un commento