martedì 31 luglio 2018

Meglio la ceretta o l'epilatore elettrico? Metodi di depilazione a confronto in estate

Molte persone utilizzano in maniera indifferente i termini "depilazione" ed "epilazione", credendo di riferirsi alla medesima cosa.
In realtà, come suggerisce la radice stessa della parola, i significati sono molto diversi tra loro e indicano due modalità differenti di rimuovere i peli.
Nel primo caso il pelo viene tagliato sopra la superficie dell'epidermide, eliminandone il fusto senza però intervenire sulla radice; nel secondo caso il pelo viene estirpato a partire dalla radice, intervenendo direttamente sul bulbo.
La depilazione può essere effettuata con il rasoio (a lama o elettrico) o attraverso creme o saponi depilatori e comporta ovviamente una ricrescita del pelo molto rapida, o almeno molto di più rispetto all'epilazione; esso inoltre ricresce molto più duro e robusto e risulta decisamente più doloroso poi rimuoverlo togliendo la radice.
La soluzione potrebbe quindi essere optare per l'epilazione mediante l'utilizzo di cera (a caldo o a freddo) o attraverso l'epilatore elettrico, senza dubbio il metodo più efficace per mantenere la pelle depilata a lungo.
Se il dubbio eterno "ceretta o epilatore elettrico" è particolarmente vivo durante le stagioni più fredde, quando arriva l'estate la situazione si capovolge del tutto in quanto scegliendo il primo metodo potrebbe rivelarsi complicato gestire la ricrescita dei peli.
Sappiamo infatti che la cera, per essere efficace, ha bisogno di un pelo abbastanza lungo e può essere necessario attendere qualche settimana tra un trattamento e l'altro. Ora, siamo oneste, chi di noi vuole andare in spiaggia con i peli in vista? D'inverno possiamo anche chiudere un occhio, ma d'estate non è proprio possibile!
Per tale ragione l'epilatore elettrico può rivelarsi un'ottimo strumento per gestire i peli, in quanto rimuove anche quelli più corti senza fatica ed è perfetto per i ritocchi "last minute".
Se siamo in vacanza, se siamo in ritardo e c'è l'amica che ci aspetta sotto casa per andare al mare, se siamo in doccia e abbiamo cinque minuti liberi, con l'epilatore elettrico possiamo, in totale autonomia, rimuovere quei fastidiosissimi peli che ci tormentano anche sulle zone più delicate e "scomode" da trattare, come ascelle o zona bikini.
Un prodotto assolutamente all'avanguardia nell'ambito degli epilatori è senza dubbio il nuovo Satinelle Prestige Wet & Dry di Philips, l'epilatore elettrico wet & dry pensato per essere utilizzato su gambe, corpo e viso e garantire un trattamento completo, in quanto all'interno della scatola non è presente soltanto la testina di epilazione, ma anche una spazzola esfoliante, un massaggiatore corpo, una testina di rasatura e pettine regola altezza per una depilazione accurata e la testina SkinStretcher, per tenere tesa la pelle durante l'epilazione e ridurre drasticamente il dolore.

Ricapitolando: quali sono i vantaggi dell'epilatore elettrico?
Ne abbiamo già citati alcuni, ma senza dubbio i vantaggi di effettuare la depilazione con un epilatore elettrico sono numerosi.
Al primo posto, inseriamo sicuramente la possibilità di rimuovere i peli anche quando sono ancora parecchio corti, cosa che con la ceretta non è possibile. Poi non dimentichiamo la semplicità d'utilizzo e la rapidità del trattamento, attuabile comodamente anche sotto la doccia.
E la pulizia? Qualora decidiate di farvi la ceretta da sole, oltre alla difficoltà di raggiungere le zone più nascoste dovrete fare i conti anche con residui di cera sulla pelle - e se non siete particolarmente pratiche anche sul pavimento - e strisce appiccicose sparse qua e là.
Con l'epilatore elettrico wet & dry non avrete di questi problemi, tanto più se siete in doccia!
Come ultima cosa, non dobbiamo dimenticare che acquistare un epilatore elettrico significa in un certo qual modo fare un investimento a lungo termine. La maggior parte delle donne si affida a un'estetista per fare la ceretta, ma anche quando decidesse di farla in totale autonomia deve mettere in conto l'acquisto di cera, scaldacera e strisce depilatorie.
Acquistando un epilatore elettrico ci sarà una sola spesa e, nel caso di Satinelle, non vi porterete a casa unicamente l'epilatore, ma anche le altre testine che lo trasformeranno in un secondo in un massaggiatore portatile o in una spazzola esfoliante (fondamentale per prevenire la comparsa di peli incarniti e pelle secca).
Insomma, mi sembra ci sia poco da essere indecise: per affrontare un'estate senza peli la scelta migliore è utilizzare un epilatore elettrico!

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale PHILIPS.

Post realizzato in collaborazione con Philips

Nessun commento

Posta un commento