martedì 29 maggio 2018

Monospalla: il taglio asimmetrico per una femminilità senza tempo

Spalle coperte o scoperte? Se siete indecise, perché non optare per la via di mezzo offerta dal monospalla?
Dopo tutto, siamo onesti: la simmetria negli outfit è diventata così scontata, a tratti super noiosa, e quale miglior occasione se non l'arrivo della bella stagione per donare quel tocco irresistibile di movimento e leggerezza al proprio look?
Il monospalla è forse uno dei tagli più antichi che si sono affacciati nel mondo della moda, ed oggi  viene letto e reinterpretato in chiave decisamente più contemporanea e di grande impatto, come abbiamo potuto constatare nelle nuove collezioni viste in passerella.
Questo trend regala subito un’allure elegante e molto fine, non importa se si indossa un vestitino corto, un abito più lungo o un top... il risultato sarà lo stesso!
Il taglio che lascia scoperta una spalla, parte della schiena e décolleté e le particolari linee diagonali creano un effetto finale estremamente seducente (senza però scadere mai nella volgarità) che ci riporta direttamente all'emblematico mondo della Grecia mitologica, piuttosto che a quello dell'Antica Roma.
In questo periodo di grandi eventi e cerimonie come battesimi, matrimoni, comunioni e chi più ne ha più ne metta, la scelta del monospalla - in tutte le sue forme e lunghezze - può rivelarsi quella più giusta per ricreare un look di grande impatto e assolutamente azzeccato!
Tre dritte al volo?

1) - Mai mai mai indossare il reggiseno a vista. Optate eventualmente per un reggiseno a fascia che non sbuchi fuori da nessuna angolazione o, come invece faccio io, per un reggiseno con coppe adesive in silicone.
2) - Cercare di evitare giacche o giubbetti perché nella maggior parte dei casi ingoffa la silhouette e, ovviamente, si perde tutto l'effetto e il contrasto tra spalla nuda e spalla coperta dato dal capo stesso.
3) - Se il monospalla - che sia un vestito o un semplice top - è importante, ovvero ricco di movimento, balze, decorazioni o applicazioni, fare attenzione a non caricare troppo il look con i gioielli. Evitate ad esempio le maxi collane. Puntate più su un paio di orecchini particolari che possano dare quel tocco in più!

Personalmente, vi propongo questa idea outfit composta da maxi pantalone a palazzo con dettaglio dorato sulla cintura e top tono su tono caratterizzato da una scollatura a monospalla con un busto valorizzato da maxi balze.
Che ve ne pare? Vi piace? Fatemi sapere le vostre impressioni!


I WAS WEARING:

TOP: Hanita Fashion
TROUSERS: Hanita Fashion
SHOES: Ricatti
BAG: Accessorize
EARRINGS: Accessorize
BRACELET: Pandora
SUNGLASSES: ZeroUV

Nessun commento

Posta un commento