martedì 17 aprile 2018

Topshop Unique, Collezione Primavera/Estate 2018: clima di festa nell'aria

Scoprendo la nuova collezione per la Primavera/Estate 2018 di Topshop Unique si viene immediatamente catapultati in una festosa nottata londinese degli anni '90, precisamente nel quartiere di Soho.
L'atmosfera è calorosa, frizzante e sprigiona un senso di incredibile libertà.
La linea guida non è unica, ma al contrario è possibile incontrarne molteplici, che spaziano da silhouette sensuali, femminili e ricercate ad altre oversize.
Tra i capi più sfarzosi e d'impatto senza dubbio ci sono i vestiti in chiffon trasparente sia lunghi che corti che regalano dei bellissimi effetti vedo/non vedo, impreziositi da una pioggia di strass, piume e ricami.
In alternanza a quest'aura di eleganza, look più sportivi con pullover e giubbetti in raso su cui spiccano zip rifinite con perle e altre decorazioni scintillanti e pantaloncini in seta che richiamano ai classici capi per fare ginnastica. Non mancano poi cappotti ampi di tutte le lunghezze, eco-pellicce e giacche in velluto e seta.
Da un punto di vista cromatico, troviamo una tavolozza di colori davvero ampia e variegata: bordeaux, rosa baby, nero, celeste. canarino, silver, bianco, rosa antico, smeraldo e rosso vermiglio, tra i tanti. 
Per concludere, da citare la dedica al denim effettuata al termine della sfilata: ogni modello indossava una versione diversa del jeans - proposta in un pantalone, in una gonna, piuttosto che in una giacca - abbinandola a t-shirt bianche dipinte a spruzzo con il proprio nome.


Nonostante abbia collaborato col brand anni fa, è possibile ritrovare tra i capi la sua "firma" creativa: sto parlando di Kate Moss, che in passato ha realizzato diverse linee per Topshop ispirate al suo stile.
Ad oggi il suo tocco è ancora presente - seppur in maniera non ufficiale - nelle materiali scelti, nelle stampe e nei colori.

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale TOPSHOP.

Nessun commento

Posta un commento