giovedì 5 aprile 2018

Schiuma per capelli: come si usa e quale scegliere

La schiuma per capelli, meglio conosciuta con il nome di spuma (o mousse), è un prodotto che non può mai mancare per la bellezza e la piega dei tuoi capelli. Utilizzata spesso come alternativa a gel, cere o lacche, può essere applicata senza distinzione sia sui capelli corti che lunghi e di qualsiasi tipologia o struttura. Proprio per questo motivo oggi la schiuma per capelli viene molto utilizzata dai parrucchieri e dalle donne del mondo dello spettacolo.
Nonostante sia un prodotto utilizzato oggi dalla maggior parte delle donne, presenta una procedura particolare per un uso corretto e per consentire il giusto fissaggio di una piega o di un’acconciatura.
Di solito, con la schiuma per capelli si vuole ottenere una piega più luminosa donando allo stesso tempo un aspetto ancora più volumizzante; il vantaggio di utilizzare la schiuma per capelli rispetto a qualsiasi altro gel o fissante sta nell’effetto di non appesantire i capelli e soprattutto di non lasciare un effetto appiccicoso sia sulle mani che sui capelli.
La schiuma per capelli viene utilizzata maggiormente per rendere la piega (riccia o mossa) ancora più voluminosa e a lunga durata. Un altro aspetto molto apprezzato da chi utilizza questo prodotto è proprio l’effetto “bagnato” che lascia la spuma, il che rende la piega non solo più resistente ma anche più bella da vedere.
Per riuscire ad ottenere l’effetto che si desidera, bisogna utilizzare la schiuma per capelli nel modo corretto seguendo alcune semplici regole e consigli per l’uso che sono:

1) Applicare la schiuma sui capelli umidi, assicurandosi di aver eliminato tutta l’acqua in eccesso;
2) Pettinare i capelli e distribuire il prodotto su tutta la chioma, stropicciando le ciocche con le mani dal basso verso l’alto;
3) Prima di stendere il prodotto sui capelli, distribuirne una piccola quantità sulle mani e applicarlo sulla chioma solo dopo averle strofinate;
4) Per un effetto e una tenuta migliore, si consiglia di asciugare i capelli utilizzando un diffusore (accessorio che si aggiunge al phon in grado di modellare i ricci e dare ancora più volume alla piega).

Qualsiasi metodo di scelga di utilizzare per creare dei ricci perfetti, deve essere accompagnato proprio da una schiuma per capelli in grado di fissare la piega e aumentare il tempo di resistenza dei ricci. 
Oggi esistono in commercio moltissime tipologie di schiume per capelli su siti specializzati del settore, come per esempio Shop Sereni, le quali, seppur apparentemente simili, hanno funzionalità molto differenti tra loro. La prima distinzione la troviamo sul risultato della piega che si vuole ottenere (se si preferisce un effetto riccio, un effetto mosso o ondulato) oltre che ovviamente sul tipo di fissaggio (più o meno forte, a lunga durata, ecc).
Come abbiamo potuto notare, la schiuma per capelli è un prodotto che non può davvero mai mancare se quello che si vuole ottenere è una piega riccia o mossa ma che sia allo stesso tempo ordinata e resistente, soprattutto agli agenti atmosferici (tra cui troviamo un grande nemico dei capelli e molto spesso delle donne: l’umidità).   

Nessun commento

Posta un commento