giovedì 17 agosto 2017

Skincare post sole: trattamenti viso per rinvigorire la pelle

La pelle non va curata e coccolata solo quando si prende il sole dato che, anche al termine dell’esposizione, la cute necessita di ulteriori trattamenti per mantenersi morbida, idratata, elastica ed in salute. Ed in estate questo è purtroppo un passaggio spesso sottostimato dalle donne che, dopo essersi protette al mare, poi perdono di vista l’importanza dei trattamenti post sole, soprattutto per quanto riguarda il viso. Ma quali sono i trattamenti per uno skincare post-esposizione solare? Oggi vedremo proprio come rinvigorire la pelle dopo averla sottoposta all’azione dei raggi UV.
Il primo passaggio è l’eliminazione delle macchie solari, dette anche discromie. Purtroppo, soprattutto per le donne con una pelle particolarmente chiara, non basta la semplice protezione solare per impedire la comparsa di questi inestetismi della pelle e quando colpiscono il viso, è evidente che si senta la necessità di correre subito ai ripari. Come fare? Facendo impacchi con prodotti a base di acido glicolico. Oppure, per un’alternativa più naturale, applicando infusi a base di tè verde. A seguire, bisogna eliminare le cellule morte e il modo migliore per farlo è con l’esfoliazione. Ci sono molti prodotti tra cui scegliere, sia naturali che sintetici, ma la cosa più importante è capire quale sia lo scrub esfoliante più adatto al proprio tipo di pelle. Trattamenti di questo genere sono ottimi perché favoriscono il ricambio cellulare, mantenendo la pelle morbida e levigata e prevenendo l’accumulo di cellule morte.
E poi ecco la regina dei trattamenti per quanto concerne la pelle del viso: l’idratazione, indispensabile per mantenere la pelle elastica e per contrastare i segni di invecchiamento, come ad esempio le rughe. Qui il consiglio è utilizzare una crema idratante di qualità, e di effettuare spesso la pulizia del viso, in quanto potenzia l’efficacia di questo trattamento e anche dei precedenti. Attenzione, poi, alle labbra: il caldo e il sole le fanno seccare e dunque spaccare, il che vuol dire che anche loro vanno idratate con un burro cacao apposito e ovviamente bevendo tantissimi liquidi.
Anche l’applicazione delle maschere naturali può essere un ottimo modo per nutrire l’epidermide grazie ai tanti prodotti di bellezza offerti da madre natura. Infine, quando la pelle è stata trattata in modo idoneo, arriva il momento del make up, per abbellirla e per prepararla ad un’uscita serale. Qui bisogna fare enorme attenzione all’utilizzo di trucchi e prodotti privi di sostanze chimiche come siliconi e petrolati.

Nessun commento

Posta un commento