martedì 25 luglio 2017

Perdita dei capelli: cause e rimedi

La perdita dei capelli è un problema molto comune, sia per gli uomini che per le donne. Basti pensare che è un processo fisiologico del tutto normale facente parte di un ciclo che si ripete circa 20 volte durante la vita di ogni individuo. Questo perché sono i capelli stessi ad avere un proprio ciclo vitale ovvero nascono, crescono, cadono e ricrescono più volte.
Un aumento della perdita dei capelli durante la stagione primaverile e autunnale è del tutto normale e fisiologico: significa proprio che in quei periodi particolari c’è un ricambio di capelli maggiore (quindi a una quantità di capelli caduti corrisponde la stessa/simile quantità di capelli cresciuti).
Se invece, la quantità dei capelli persi è nettamente superiore ai capelli che sono ricresciuti, potrebbe esserci un problema. Un periodo particolarmente stressante, una cattiva alimentazione o fattori ambientali possono influire su questa patologia, in modo più o meno grave. Se comunque il problema si presenta solo in determinate circostanze, non ci si deve allarmare.
Come si può capire se la perdita dei capelli è legata a un fattore patologico o fisiologico?
Molto semplice, basta sottoporsi a un esame del capello chiamato “tricogramma” in grado di fornire informazioni più dettagliate sulla caduta dei capelli e sulla frequenza di questa.
Gli uomini e le donne possono avere patologie legate alla perdita dei capelli molto similari, anche se non sempre si verificano allo stesso modo. Si dice infatti che l’alopecia sia da sempre stata attribuita al sesso maschile, ma negli ultimi anni anche le donne sembrano soffrire di questa patologia in maniera sempre più frequente.
Anche il fattore ereditario gioca un ruolo molto importante: se all’interno della famiglia vi sono parenti che soffrono di perdita dei capelli, probabilmente anche i loro figli saranno predisposti alla calvizia.
Esistono in commercio, e non solo, molti prodotti per la caduta dei capelli di cui molti sono totalmente naturali e fai da te. Tra questi troviamo infusi e maschere con prodotti specifici che possono aiutare a contrastare la perdita dei capelli. Un prodotto che può aiutare a prevenire la perdita dei capelli è il lievito di birra, utilissimo per rinforzare sia le unghie che i capelli.
Ovviamente, se la perdita dei capelli è causata da stress o dall’alimentazione scorretta, correggere questi aspetti con delle sedute di yoga e meditazione oppure seguire una dieta sana ed equilibrata può essere un rimedio immediato a questo problema. Un altro grande alleato per rinforzare i capelli è l’aloe vera: applicando un po' di succo di aloe sui capelli circa un’ora prima dello shampoo si possono ottenere risultati davvero sorprendenti.
Essendo un problema molto frequente e sempre più comune negli uomini e nelle donne, in commercio oggi esistono molti prodotti che possono contrastare e risolvere definitivamente il problema della perdita dei capelli, specialmente se in modo precoce e patologico. Un ultimo consiglio è quello di provare diverse soluzioni naturali e non, specialmente se i risultati non sono visibili dopo le prime settimane. Questo è fondamentale per riuscire a trovare il rimedio ideale per i propri capelli.

Nessun commento

Posta un commento