martedì 21 febbraio 2017

Come scegliere l'abbigliamento giusto per fare trekking alla moda

Al giorno d'oggi fare sport all'aria aperta e mantenere il proprio corpo in forma è un'attività sempre più praticata sia da uomini che da donne di tutte le età: ed è proprio per questo motivo che numerosi marchi di abbigliamento specializzato hanno deciso di porre più attenzione all'aspetto estetico di questi capi.
Una delle attività più gettonate è sicuramente il trekking: grazie a lunghe (e faticose) camminate infatti è possibile bruciare molte calorie e mantenersi in forma, concedendosi nel mentre una giornata all'aria aperta e un break dalla vita stressante di città.
Oggi anche per le più attente al look è possibile fare trekking senza dover abbandonare l'idea di essere alla moda: praticamente ogni singolo capo d'abbigliamento può essere scelto per adattarsi al proprio look.
La scelta più importante è sicuramente quella che riguarda le calzature: lo scarponcino è l'ideale per percorrere lunghe camminate senza rischiare di farsi venire vesciche o dolori ai piedi che ci perseguiterebbero poi per giorni. E allora perché non scegliere uno scarponcino in pelle invecchiata o in cuoio per uno stile vintage, oppure un modello più appariscente in suede o scamosciato del colore che più vi si addice e meglio si intona con il resto del vostro outfit.
Il secondo elemento, spesso tralasciato e lasciato un po' al caso, è il tipo di calze da indossare durante una camminata. La scelta può ricadere su un modello basso, adatto per la stagione più calda, o un modello più alto più adatto per i climi freddi; esistono poi calze rinforzate in alcuni punti chiave come il tallone o le dita, che aiutano a ridurre gli sfregamenti e quindi l'insorgere di vesciche, oppure quelle che comprimono i muscoli per sentire meno la fatica. Questi sono i modelli più tecnici di calze da trekking.
A seguire la scelta dei pantaloni può andare in due direzioni: un modello più sportivo come per esempio una tuta o un pantalone termico e impermeabile, o se l'attività non si prevede lunghissima e faticosa è possibile optare per i nostri amati jeans sempre alla moda. 
Nelle giornate estive per la parte superiore dell'outfit può essere sufficiente una camicia di flanella, un po' vintage e un po' country, abbinata ad una maxi felpa sempre alla moda. Per le giornate più umide e più fredde il piumino è la scelta migliore, meglio se colorato e del modello che più si addice alla nostra figura. Indispensabile da avere sempre a portata di mano è l'impermeabile, anche leggero e di materiale tecnico traspirante, per non farsi cogliere impreparati da una pioggia inaspettata.
Ultimo ma non meno importante elemento sono gli occhiali da sole: è quasi impossibile infatti camminare in montagna in una giornata di sole senza occhiali scuri, sia per proteggere gli occhi dai raggi solari che a rendere un po' misterioso il nostro look!

Nessun commento

Posta un commento

Copyright © 2015 Live In Beauty | Blogzine by Valentina Madonia All Right Reserved