venerdì 4 novembre 2016

Dyson, Pure Hot+Cool Link™: pulisce, riscalda e rinfresca. Pronti ad assumere il controllo?

Sapevate che l'inquinamento dell'aria all'interno della vostra abitazione potrebbe essere ben cinque volte maggiore rispetto a quello esterno?
La casa è il luogo dove passiamo gran parte della nostra vita, il luogo degli affetti, dei ricordi, dell'intimità, il luogo in cui possiamo essere pienamente noi stessi e in cui possiamo rifugiarci.
Proprio per questo dovrebbe essere una nostra ferma priorità quella di prendercene cura, liberandolo da agenti inquinanti, pollini, muffe, batteri e odori.
Per quanto mi riguarda non avevo la benché minima idea di questa realtà, credevo che la mia abitazione fosse pulita e salutare, per cui potrete immaginare il mio stupore al prenderne atto e di conseguenza il mio immenso entusiasmo non appena ho scoperto che avrei potuto provare il nuovissimo strumento ideato e realizzato da Dyson proprio per risolvere il problema dell'inquinamento domestico!
Si chiama Dyson Pure Hot+Cool Link ed è un innovativo purificatore + termoventilatore, figlio di quella vena intuitiva e geniale che da sempre caratterizza quest'azienda inglese, mai seconda a nessuno in quanto a sviluppo ed innovazione.
Dal punto di vista estetico, come siamo stati abituati dalla Dyson nel corso degli anni, anche in questo caso il prodotto presenta un design originale, moderno ed elegante che di sicuro non passa inosservato all'interno della stanza in cui viene posizionato.
E' stato realizzato in tre diversi colori, grigio, blu e bianco; io ho ricevuto l'ultima delle varianti elencate e mi sento di dire che è quella che maggiormente si sposa con tutti gli ambienti domestici.
Buona la qualità delle plastiche, per lo più lucide e apprezzabile la pulizie delle linee. All'interno della confezione troviamo il ventilatore già assemblato con tanto di filtro hepa installato, un telecomando, e i manuali di istruzioni.
La particolarità del telecomandino, perfetto da maneggiare nelle sue modeste dimensioni, è che è possibile riporlo sulla parte alta del ventilatore tramite una calamita, posizionandolo al contrario; il senso curvo è dato all'interno dei tasti e questo farà si che essi non prendano polvere e siano ben protetti. Una vera trovata geniale per tutti gli sbadati (come la sottoscritta) che perdono gli oggetti, soprattutto quelli piccoli, ogni battito di ciglia!
Se dovessi trovare una pecca nel packaging, potrei lamentare il fatto che il prodotto dipenda quasi esclusivamente dal telecomandino o, eventualmente, dall'app.
Sul display presente nella parte inferiore infatti, è presente solo il tasto di accensione ma non quelli per alzare o abbassare la temperatura, per impostare le varie modalità ecc.; di conseguenza fate ben attenzione a non perderlo o romperlo, perché potrebbe rivelarsi un bel problema.
Avendo citato l'utilizzo tramite telecomando e app, andiamo a scoprire come funzionano nel dettaglio.
Il telecomando presenta 10 tasti per: accendere e spegnere il dispositivo, impostare la modalità di ventilazione fresca, aumentare e diminuire la temperatura di riscaldamento, impostare la velocità di ventilazione, avviare la modalità automatica per cui il dispositivo si regolerà in base alla qualità e temperatura dell'aria percepita dai sensori, attivare o disattivare il movimento della strumento, avviare la modalità direzionata in senso diretto frontale al termoventilatore, avviare la modalità diffusa, impostare lo spegnimento automatico variabile da 15 minuti a 9 ore e abbassare l'intensità della luce del display, scegliendo quindi la modalità notturna.
Per quanto riguarda l'app invece, è davvero comodissima e super semplice da utilizzare!
Vi basterà scaricarla su dispositivi Android o iOS, accedere mediante connessione WiFi e registrare il dispositivo; dopodiché sarà possibile replicare gli stessi comandi del telecomando con l'aggiunta però di poter tenere sotto controllo lo stato dell'aria all'interno della stanza dove risiede il Dyson, quindi la percentuale di umidità, la temperatura, il grado di purezza e non finisce qui: potrete anche impostare l'accensione programmata nei giorni della settimana e negli orari da voi stabiliti, creando un programma del tutto personalizzato a seconda delle esigenze di ognuno! E' possibile impostare fino a 3 intervalli ogni giorno, della durata che preferite.
Una vera rivoluzione che accontenta il consumatore in tutto e per tutto!
Passiamo ora al funzionamento del prodotto nelle sue tre principali azioni: purificante, raffreddante e riscaldante.

DYSON PER PURIFICARE L'AMBIENTE
Questa è la prima funzione di cui parleremo, dal momento che le sue prestazioni sono davvero notevoli e potrebbe rivelarsi una vera scoperta per chi soffre di allergie ed altre simili problematiche.
Il Dyson Pure Hot+Cool Link rimuove in modo automatico il 99,95% degli allergeni e degli agenti inquinanti presenti nell'aria, incluse le particelle fino a 0,1 micron.
Il filtro HEPA 360° in fibra di vetro cattura le particelle ultrafini dall'aria, inclusi polline e allergeni, muffe e batteri, cellule morte della pelle degli animali, emissioni industriali e di automobili, odori e fumi domestici. 
L'aria viene rapidamente ripulita a fondo e ciò mi è stato possibile appurarlo notando sia una diminuzione della polvere su mobili e scrivanie sia sul pavimento, che essendo in finto legno, mostra senza pietà la polvere che si accumula soprattutto agli angoli delle stanze.
Inoltre, quando si cucinano alimenti particolarmente prepotenti dal punto di vista olfattivo (come broccoli, fritti e spezie), utilizzando il Dyson gli odori che tendono ad impregnarsi nella stanza sono decisamente meno intensi e meno durevoli.
Poi con l'aiuto dell'app potrete monitorare in tempo reale la condizione dell'ambiente e la qualità dell'aria (buona, discreta, scarsa, molto scarsa).

DYSON PER RAFFREDDARE E RISCALDARE L'AMBIENTE
Non vedo l'ora di utilizzare il prodotto nei cocenti mesi estivi, in cui potrò godermi aria fresca senza il fastidioso rumore del ventilatore (Dyson è infatti molto più silenzioso e discreto), ma per il momento lo sto sfruttando ben bene per ottenere ambienti caldi e confortevoli.
L'Autunno è fatto di momenti rilassanti ed intimi come prendere un tè sul divano di casa propria, leggere un buon libro con un delicato sottofondo musicale, fermarsi a pensare coccolati dalla luce tenue e dal profumo intenso di una candela. Tutti questi momenti appena elencati, perderebbero ogni traccia di magia se li collochiamo all'interno di un contesto umido e freddo.
Con il nuovo Dyson è possibile ottenere in tempi davvero rapidissimi ambienti perfettamente riscaldati risparmiando sui costi, poiché quando l’apparecchio raggiunge la temperatura precedentemente impostata, l’azione di riscaldamento si interrompe, permettendo così di risparmiare corrente!
C'è da dire che, come notato da diversi consumatori, i consumi del prodotto per quanto riguarda la funzione calorifero non sono proprio bassi, è stato stimato che utilizzandolo su uno spazio di 60mq per 4 ore al giorno per 5 giorni, il costo mensile verrebbe di circa €30.
Attenzione quindi a non tenerlo acceso giornate intere, se non volete trovarvi delle spiacevoli sorprese a fine mese! Diverso invece è il discorso per la funzione raffreddamento, per la quale i consumi sono nettamente inferiori.
Tirando le somme, mi sento di consigliare senza remore il nuovo Pure Hot+Cool Link a chi può permetterselo perché è un apparecchio davvero valido, funzionale ed innovativo. Purtroppo mi rendo conto che non è per tutte le tasche, €600,00 sono parecchi, ma dopo tutto la qualità si paga!
Se ci pensate bene poi, acquistare tre prodotti differenti e di qualità per purificare, riscaldare e raffreddare l'aria significherebbe in ogni caso investire una bella somma, in questo caso con una spesa singola avrete un prodotto con cui fare tutto, bello da vedere ed ottimo quanto semplice da utilizzare!
Stabilite voi se il gioco valga la candela oppure no!

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale DYSON.

Nessun commento

Posta un commento

Copyright © 2015 Live In Beauty | Blogzine by Valentina Madonia All Right Reserved