venerdì 15 luglio 2016

Occhi grigi: come valorizzarli con il trucco giusto

Considerando che è l'elemento centrale di ogni make up e una delle prime cose che si notano in una persona, l'occhio merita di essere valorizzato al meglio, scegliendo con cura i prodotti che più si adattano al colore e alla forma, così da ottenere uno sguardo intenso, magnetico e mai banale.
Ognuna di noi presenta delle sfumature uniche nel proprio iride che nascono dall'incrocio di moltissimi colori differenti, il che rende necessario andare alla ricerca di nuance che si sposino al meglio con essi e che sappiano esaltarli.
Se per gli occhi castani, azzurri e verdi conosciamo ormai i consigli base e sappiamo in linea generale quali sono i colori su cui optare per il make up, diverso è le tonalità più particolari e rare. Anche qui, per fortuna, i make up artist ci vengono in aiuto con delle dritte niente male: prendiamo ad esempio ispirazione da questa guida di Maybelline sugli occhi grigi.
Definiti anche "occhi color ghiaccio", questa originale quanto bella sfumatura degli occhi potrebbe apparire difficile da truccare, ma in realtà con le accortezze giuste e con la scelta cromatica corretta è possibile ottenere un risultato davvero fantastico.
In base all'ombretto che metterete, la sfumatura degli occhi grigi cambierà, a seconda anche di come già essi virano naturalmente, ovvero possono avvicinarsi all'azzurro, al verde o al castano.
Il make up deve prendere in considerazione o colori analoghi, quindi simili, molto vicini a quello dell'occhio nella ruota dei colori, che garantiscono un effetto ottico di "espansione" e allargamento dello sguardo o colori complementari, che al contrario gli sono diametralmente opposti e che puntano ad intensificare e dare profondità allo sguardo.
Se ci troviamo di fronte ad occhi grigio-azzurri i colori analoghi sono ovviamente quelli che spaziano dalle sfumature argento alle sfumature azzurre/blu, mentre i colori complementari sono tutti quelli dalla base aranciata, ovvero pesca, salmone, arancione, bronzo, rame, oro.
Nel caso invece di occhi grigio-verdi i colori tra cui scegliere sono, tra gli analoghi i colori tutti quelli che virano dall’ottanio al verde oro (lavanda, acqua marina, menta...)  mentre tra i colori complementari perfetto il rosa, il fucsia e il viola nelle sue svariate sfumature (prugna, lilla, lavanda, borgogna e molte altre).
Infine, coloro che hanno gli occhi grigio-castani, possono contare su una scelta davvero ampia di tonalità con cui impreziosire i propri occhi.
Tra i colori analoghi tutte le sfumature del marrone, specialmente quelle più scure ed intense, mentre tra i colori complementari ottimi per valorizzare il colore dell'iride, il blu notte, il viola scuro, e perché no, per un'occasione speciale anche un bell'argento shimmer.
Dopo aver scelto gli ombretti giusti, non dimenticate di arricchire il make up con tanto, tanto mascara, così da dare volume e struttura alle ciglia ed apportare ancor più profondità e sensualità allo sguardo ed una linea sottile di eyeliner sulla palpebra superiore.
Chi vuole osare ancor di più può utilizzare una matita occhi dello stesso colore di uno degli ombretti utilizzati o, nel caso si voglia spezzare l'equilibrio, di un colore contrastante, un bianco shock, un argento chiaro, un azzurro luminoso.
"Gli occhi sono lo specchio dell'anima": iniziamo a valorizzarli per come essi meritano!

Nessun commento

Posta un commento

Copyright © 2015 Live In Beauty | Blogzine by Valentina Madonia All Right Reserved