martedì 17 maggio 2016

Clarins, Creme Multi-Active Giorno/Notte - Review and swatches

Le giornate sono sempre più piene, stressanti e ricche di impegni che ci portano via ore, tempo libero e che soprattutto invecchiano la nostra pelle lasciando delle impronte ben visibili sul viso.
Già dal 2008 Clarins decise di correre in aiuto a tutte le donne desiderose di un prodotto che potesse contrastare i segni del tempo, ovviando alle giornate vissute di corsa e alle notti troppo corte e nacquero così i primi trattamenti Multi-Active.
Oggi, dopo ben 30 anni,  Clarins propone alle trentenni la 5a generazione di queste creme, caratterizzata da una tecnologia di punta associata al potere delle piante, ispirata alle ultime scoperte scientifiche, che contribuisce ad attenuare visibilmente le prime rughe, sublimare lo splendore e prolungare la giovinezza della pelle.
Prima di riformulare i trattamenti Multi-Active, Clarins ha condotto uno studio approfondito intervistando ben 1571 donne di tutto il mondo tra i 30 e i 39 anni, chiedendo loro quali fossero le cause dell'alterazione della loro bellezza.
Sono state indicate principalmente due cause “nemiche” del loro capitale giovinezza e bellezza:
• La mancanza di sonno per il 59%;
• Lo stress per il 53%.
E non sbagliavano affatto!
Secondo i Laboratori Clarins infatti, stress e mancanza di sonno sono all’origine di una sovrapproduzione di radicali liberi. Il fibroblasto, costantemente aggredito, si “esaurisce” e non svolge più il ruolo di garante della giovinezza, per cui compaiono i primi segni visibili dell’età.
Per la 1ª volta, i Laboratori Clarins utilizzano una tecnologia di punta, ispirata dalle ultime scoperte scientifiche: Cell Targeting System.
Capsule di nuova generazione, programmate attraverso dei ligandi, “colpiscono” il fibroblasto aggredito e devitalizzato. Un sistema di incapsulamento elevata tecnologia, al cui cuore Clarins ha racchiuso, in esclusiva per Multi-Active Jour & Nuit, un potentissimo estratto vegetale di cardo, selezionato per efficacia antiossidante e rivitalizzante, ricaricando di energia la pelle, alla stregua di una batteria.
Scienza e natura insieme per proteggere e ri-energizzare il fibroblasto “strapazzato” da una vita troppo attiva. Rallentare il ritmo? È fuori discussione!
Può ritrovare, infatti, tutta la sua energia.
Gli ingredienti utilizzati nella formulazione delle due creme sono:

Cardo: detto anche “Bagno di Venere”; con questo soprannome l’immaginario popolare illustra il ruolo benefico del cardo. In cosmetologia, l’estratto di cardo favorisce la produzione di ATP - molecola energizzante - e permette di lottare contro i radicali liberi.

Myrothamnus: Per sopportare le condizioni di secchezza estrema del suo habitat naturale - le montagne dell’Africa occidentale e meridionale - il myrothamnus ha sviluppato una sorprendente strategia di sopravvivenza: la reviviscenza. Durante la stagione secca, quando avviene il processo di essiccazione e di “morte” apparente, le cellule della pianta producono una sostanza zuccherina, il trealosio, che permette loro di reidratarsi e riprendere l’attività con la prima pioggia. In medicina tradizionale, il myrothamnus è utilizzato per le proprietà tonificante, rivitalizzante e lenitiva. In cosmetologia, l’estratto contribuisce a proteggere le cellule del derma dai danni dello stress e a prevenire l’invecchiamento cellulare.

Escolzia californica: Ogni mattino, il fiore di escolzia californica rivela lo splendore dei petali giallo-arancione e, ogni sera, si chiude per meglio rigenerarsi. Robusta a dispetto della gracile silhouette, simile ad un papavero, l’escolzia californica si accontenta dei suoli meno accoglienti per crescere rigogliosa. Possiede notevoli proprietà medicinali. Sedativo, ipnotico leggero, infonde un sonno riparatore e tranquillo, allontanando sovraccarico e stress. In cosmetologia, l’estratto di escolzia californica aiuta a stimolare la sintesi di collagene e a lottare contro i danni dei radicali liberi sulla pelle.
Il packaging dei prodotti è classico ma sempre elegante, proprio in stile Clarins.
Il barattolo è in vetro ed il colore differisce per le due tipologie di crema - rosa per la crema giorno e blu per la crema notte.
Le due creme Multi-Active hanno una texture molto idratante, fondente, vellutata e nutriente. Si assorbe rapidamente e non lascia per nulla la pelle grassa.
La versione per la Notte è arricchita con burro di karité bio che assicura alla pelle comfort immediato ed un incarnato morbido e setoso, mentre la versione per il Giorno è arricchita di pigmenti “luce” frutto di due anni di ricerca che rendono la pelle immediatamente più bella, assicurandole tocco setoso e splendore rosato.
Le profumazioni sono molto differenti, quella della crema Giorno è floreale/fruttata, piacevole e delicata, con note di ciliegio e giglio bianco, mentre quella della crema Notte, che associa note di gelsomino, fresia ed eliotropio non mi piace affatto, è troppo intensa ed il mix degli ingredienti non rispecchia i miei gusti.
Tutti i trattamenti Multi-Active racchiudono inoltre l’esclusivo Complesso Antinquinamento Clarins: un complesso all’avanguardia, formulato per la prima volta nel 1991, per lottare contro i segni dell’invecchiamento prematuro e la perdita di splendore legati all’inquinamento.
Applicando i prodotti con regolarità, ho notato un notevole miglioramento dell'incarnato al tatto, decisamente più morbido e vellutato, e della luminosità del volto.
Il prezzo delle creme è di €63,00

*PR Sample

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale Clarins.

Nessun commento

Posta un commento

Copyright © 2015 Live In Beauty | Blogzine by Valentina Madonia All Right Reserved