lunedì 4 aprile 2016

Veloce come il vento: il film che mostra la vera passione per lo sport

Quando lo sport diviene una ragione di vita.
Quando esso si trasforma nel legame più forte nonché necessario per tenere uniti due fratelli.
Veloce come il vento è tutto questo. Una storia di lontananza, ricerca e scoperta del concetto "famiglia" sconosciuto ai protagonisti.
La passione per i motori scorre da sempre nelle vene di Giulia De Martino. Viene da una famiglia che da generazioni sforna campioni di corse automobilistiche. Anche lei è un pilota, un talento eccezionale che a soli diciassette anni partecipa al Campionato GT, sotto la guida del padre Mario.
Ma un giorno tutto cambia e Giulia si trova a dover affrontare da sola la pista e la vita. A complicare la situazione il ritorno inaspettato del fratello Loris, ex pilota ormai totalmente inaffidabile, ma dotato di uno straordinario sesto senso per la guida. Saranno obbligati a lavorare insieme, in un susseguirsi di adrenalina ed emozioni che gli farà scoprire quanto sia difficile e importante provare ad essere una famiglia.
Questa è la trama del film Veloce come il vento ideata dal regista Matteo Rovere che uscirà nelle sale il 7 Aprile 2016 e che vi regalerà una storia profonda, inedita, decisamente emotiva con tematiche nuove o poco affrontate fino ad ora nella realtà cinematografica, tra cui quella del rapporto fratello/sorella, spesso complicato e molto particolare o quella del rapporto tra le donne e lo sport.
Gli attori protagonisti sono Stefano Accorsi, in vesti che non avete mai visto e Matilda de Angelis e la casa di produzione del film è la 01 Distribution.  

Nessun commento

Posta un commento

Copyright © 2015 Live In Beauty | Blogzine by Valentina Madonia All Right Reserved