venerdì 11 luglio 2014

Balenciaga, Rosabotanica Fragrance - Review


Buon pomeriggio mie care!
Oggi review profumata parlando dell'ultima uscita beauty di Balenciaga: Rosabotanica, il successore di Florabotanica.
Rosabotanica, definita come “un’incantevole rosa vegetale speziata, sublimata e alleggerita da gocce d’agrumi e legni bianchi”, è una fragranza fresca, estiva, allegra e sexy.
Abilmente creata dai maestri profumieri Olivier Polge e Jean-Christophe Herault, essa trasporta i sensi all'interno di un giardino in primavera, nel quale l'odore intenso della rosa copre gli altri ed avvolge l'aria prepotentemente.



Il packaging è colorato, molto particolare e ricco di elementi floreali esotici, quasi un'opera d'arte.
L'interno flacone è attraversato da rose e fiori rampicanti, offrendo un ventaglio cromatico vivace ed acceso, il quale va a scontrarsi e ad unirsi con la modernità propria del tappo e del vaporizzatore sovradimensionati.
Due mondi che si incontrano e completano, consacrandolo come uno dei packaging migliori degli ultimi tempi.
Andiamo a scoprire gli ingredienti che caratterizzano Rosabotanica.

Note di testa: giacinto blu, foglia di fico, petit grain
Note di cuore: rosa, pompelmo, cardamomo, pepe rosa
Note di fondo: ambra bianca, legno di cedro, vetiver, patchouli, note legnose

Elementi particolari che si fondono armonicamente e perfettamente in una fragranza tutta vegetale.
Inutile dire che la rosa, nonostante sia una nota di cuore, è quella più facilmente percepibile, non appena si toglie il tappo al flacone, è già possibile distinguerla perfettamente.
Credo che Rosabotanica sia una fragranza che potrebbe dividere le opinioni un po' di più rispetto a tante altre, poiché la rosa è un elemento che solitamente o piace da impazzire o non piace per nulla, specialmente quando spicca sugli altri ingredienti.
Non appena la si spruzza, come ho già detto la rosa fa capolino abbinandosi al giacinto blu, seguito poi dalla freschezza del pompelmo ed impreziosito dalle note speziate del pepe rosa.
Il viaggio olfattivo si conclude poi con le note legnose, sensuali ed intime e con la delicatezza dell'ambra bianca.


Rosabotanica è una fragranza complessa, un accostamento di ingredienti interessanti che miscelati portano alla luce un profumo per nulla scontato, particolare e davvero audace.
Consiglio di non affidarsi alla prima spruzzata se si è indecisi rispetto all'acquisto, poiché la vera fragranza viene fuori solo dopo diversi minuti, così da poter distinguere tutti i vari elementi che la compongono.
La durata di questo profumo è molto buona, rimane perfettamente intatto ed intenso anche dopo parecchie ore e posso garantirvi che è capace di enfatizzare e portare alla luce la femminilità di ogni donna, rendendola e facendola sentire allo stesso tempo seducente ma naturale, originale ma spontanea.
Perfetta per l'estate.
Perfetta per me.



*PR Sample


1 commento

  1. O perfume parece ser uma delicia, o frasco também é muito bonito. bjs
    http://quemakeup.blogspot.com

    RispondiElimina