mercoledì 11 giugno 2014

Shooting for Reminiscence, White Tubereuse and Love Rose - Review


White Tubereuse & Love Rose.
Le due nuove fragranze firmate Reminiscence, dove per la prima volta la gioielleria esalta il profumo.
Pietre di cristallo, turchese e smalto adornano il tappo del flacone, creando preziosi giochi di colore e donando un'eleganza unica a questi nuovi profumi, in linea perfetta con la filosofia del brand parigino.
Per la prima volta da quando ho aperto il blog ho deciso di realizzare uno shooting e farlo per due fragranze così particolari ed uniche non può non rendermi orgogliosa ed entusiasta.



La primavera ha portato tantissime nuove fragranze sul mercato ed anche Reminiscence ha sfoggiato le sue armi vincenti: una guerra a colpi di fiori!
Sì, perché sia Love Rose sia White Tubereuse sono profumi floreali, il primo caratterizzato dalla rosa più preziosa al mondo coltivata a Grasse, la Rosa Centifolia, la seconda dalla Tuberosa, un fiore piccolo e delicato che rivela un cuore fondente e fruttato.
Il packaging credo proprio non abbia bisogno di descrizioni.. è assolutamente perfetto!
Il flacone, dalla forma quadrata ed in vetro trasparente, è sormontato da un tappo gioiello, sul quale sono applicate pietre di vario tipo, tra le quali cristallo, turchese e smalto, intrecciati da anelli argentati.
Un assemblaggio prezioso di materie prime e di colori che si abbinano decisamente bene alla stagione primaverile-estiva.


La freschezza ed allo stesso tempo il carattere deciso che ho incontrato in queste due fragranze sono caratteristiche che ricerco sempre, soprattutto se parliamo di profumi estivi, i quali devono essere in grado di trasmettere sensazioni positive ed energia.
Love Rose & White Tubereuse hanno conquistato il mio cuore perché ognuno a modo suo riesce a regalarmi emozioni diverse ed amo alternarli, a seconda del mio stato d'animo e delle mie aspettative.
Love Rose si presenta inizialmente in maniera molto discreta e delicata per poi esplodere in un mix freschissimo fatto di agrumi e petali di rosa.
Fanno capolino subito dopo la Rosa Centifolia, la Rosa Turca, l'Iris ed il Gelsomino, per lasciare infine spazio al Cuoio ed ai muschi preziosi.
White Tubereuse, al contrario, fa la sua entrata in maniera molto più decisa ed intensa, infatti ne bastano poche gocce per ottenere un profumo forte, legnoso, muschiato e ricco di spezie.

Quale sia il mio preferito tra i due?
Domanda troppo difficile.
Li adoro entrambi, ognuno rispecchia alcuni lati della mia personalità e si adatta ad essi in maniera sublime.
Sono diversi, quindi complementari.
Sapete che vi dico?
La mia grande fortuna è stata proprio quella di non aver dovuto scegliere.



*PR Sample

*Photos by Angela&Andrea Pigini
*A Special thanks to Barbara of Acquamarina Castelfidardo
(KAOS total look)


1 commento

  1. Bellissimi prodotti ma ancora più bella la blogger !!!!! ❤️❤️❤️❤️

    RispondiElimina