venerdì 30 maggio 2014

Rimmel, 60 Seconds Underground Nail Polish - Review and swatches



Buon pomeriggio a tutte!
Oggi vi parlo di una linea di smalti Rimmel lanciata da poco nel mercato. Come saprete bene, quest'anno l'azienda si è sbizzarrita nel proporre moltissime novità nel campo della nail art, come ad esempio la collezione Sweetie Crush, della quale vi avevo in precedenza parlato.
In questo post parleremo della linea 60 Seconds Underground, composta da 5 tonalità ispirate ai colori delle linee metropolitane londinesi.


Tonalità pastello fresche, vivaci e brillanti, che risultano laccate sulle unghie e che portano una ventata di colore perfetta per la stagione in arrivo, specialmente da abbinare ad una bella abbronzatura dorata.
Dopo l’inverno, il colore torna ad essere il protagonista della moda: perché non rendere anche le unghie un divertente accessorio?
Inizio col dirvi che il punto di forza di questi smalti a mio parere è il maxi pennellino: piatto, largo, che ricopre in una sola passata tutta l'unghia, arrivando fino agli angoli. Davvero un portento! Lo adoro.
Per applicare il prodotto in entrambe le mani occorrono davvero pochi minuti, perfetto quindi nelle occasioni in cui prima di uscire ci rendiamo conto che abbiamo delle unghie assolutamente improponibili e dobbiamo rimediare in qualche modo.
Rimmel ci permette di fare tutto questo in un baleno!
Il packaging dello smalto è quasi identico a quello dei classici 60 Seconds che vi ricordo, sono disponibili in ben 33 diverse tonalità.
Sulla consistenza dei 60 Seconds Underground devo fare alcune precisazioni.
Con due smalti (precisamente i numeri 504 e 506) mi sono trovata benissimo, consistenza né troppo liquida né troppo cremosa, una perfetta via di mezzo bilanciata, mentre con i numeri 503 e soprattutto 507 ho avuto un'esperienza decisamente poco positiva.
Già dalla prima applicazione, il 507 Round and Round in Circles ha fatto un sacco di capricci, creando numerosi grumi e zone d'ombra nell'unghia, con un effetto finale decisamente pessimo.


Stesso discorso per quanto riguarda la coprenza.
Nessun problema per i primi due, super pigmentati ed omogenei, diversa situazione invece per gli altri, che hanno bisogno di minimo 2-3 passate, con le quali però si rischia di creare grumi e concentrazione eccessiva di colore in alcune zone piuttosto che in altre.
Il discorso asciugatura e durata invece vale per tutte e 4 le referenze, assolutamente buone e soddisfacenti anche senza top coat.
Ma andiamo a vedere tutte queste caratteristiche direttamente dalle foto degli swatches.

Contenuto: 8ml
Prezzo: €3,90

503 Mind the Gap Victoria
Il colore è uno dei miei preferiti (lo indosso anche ora!), un bellissimo azzurro pastello. Peccato necessiti di più passate per risultare QUASI pieno ed omogeneo e peccato tenda a creare grumi. Dalla foto potrete notare bene questi elementi.




504 District LY Come Dancing
Questa tonalità è una di quelle con le quali mi sono trovata meglio.
Si stende benissimo ed in maniera rapida, senza creare zone d'ombra o grumi.
Un bel verde dal sottotono blu molto luminoso.




506 Central Love Heart
Siete alla ricerca di un rosso, ma davvero rosso?
Ho qui ciò che fa per voi.
Questa tonalità è davvero davvero fantastica! Il colore una volta steso è pieno, corposo e senza dubbio le vostre unghie non passeranno inosservate.
Il migliore della linea per qualità!




507 Round And Round In Circles
Lui purtroppo mi sento proprio di bocciarlo.
Non mi sono trovata per niente bene, peccato dato che dalla confezione era uno di quelli che mi attirava di più (adoro il giallo!).
Molteplici difficoltà nella stesura ed effetto finale davvero brutto.
Giallo pastello.



*PR Sample

Nessun commento

Posta un commento