lunedì 31 marzo 2014

L'Oréal, Pennelli Makeup Gamma Professionale - Preview



Grande novità nel mondo make-up L’Oréal Paris che lancia la sua prima gamma di pennelli professionali, strumenti fondamentali per ottenere un risultato perfetto, come eseguito da un make-up artist. Per un maquillage impeccabile infatti è importante non solo scegliere i prodotti giusti, adatti al proprio tipo di pelle e ai propri colori, ma anche gli strumenti per realizzarlo.
I pennelli make-up di L’Oréal Paris sono stati realizzati in collaborazione con il National Make-up Artist Simone Belli, che con la sua expertise ha contribuito alla creazione di strumenti perfetti nelle mani di ogni donna, anche di quelle meno esperte.

Nulla è casuale, ogni particolare è studiato nel dettaglio: il manico lungo e non eccessivamente largo; il pelo morbido e di altissima qualità; le forme, precise e curate.
Il set completo (4 per il viso e 4 per gli occhi) permette di ottenere un make-up impeccabile in soli 8 gesti:
• Applicare il fondo
• Fissare con la cipria
• Scolpire con la terra
• Illuminare col blush
• Spazzolare le sopracciglia, applicare la matita nella bordatura dell’occhio
e sfumarla
• Fissare la matita nella palpebra superiore con l’ombretto e sfumarlo
• Applicare la matita all’interno dell’occhio, sfumarla e fissare
successivamente con l’ombretto
• Perfezionare e completare la sfumatura dell’occhio sia nella parte
superiore che inferiore


Intervista a Simone Belli

Cosa rende i pennelli L’Oréal Paris diversi dagli altri?
La prima differenza sta nella forma e nella pienezza del pelo dei pennelli L’Oréal Paris, che consentono di realizzare più facilmente le sfumature, anche alle consumatrici meno esperte. Così matite ed ombretti sono perfettamente sfumati fin dal primo gesto ed è più semplice realizzare anche uno smoky eyes perfetto.
Alcuni pennelli in commercio hanno forme più rigide e meno bombate con la conseguenza che il prodotto si stende con più difficoltà, lentamente e garantendo make-up più “rigidi”. Particolare attenzione al pennello per i fondi fluidi: molti di quelli in commercio hanno setole troppo lunghe (quindi si aprono troppo, con il risultato che il prodotto viene steso a macchie) o troppo corte (con la conseguenza che le setole rimangono rigide ed il prodotto si stende con difficoltà e lentamente).
Il nostro permette di stendere tutti i fondi fluidi in pochissimi gesti senza lasciare striature o depositi, così si consuma un minor quantitativo di prodotto e il risultato è molto più trasparente e naturale.

Lo stesso pennello può avere più funzioni?
Certo, alcuni pennelli sono studiati appositamente per avere più funzioni. Basta assimilarne la gestualità e rendere soggettivo il loro utilizzo. Il pennello da fard, ad esempio, può essere utilizzato anche per applicare un ombretto dorato nella zona delle tempie, per creare un punto luce glam. Il pennello per ombre può essere utilizzato, se perfettamente pulito, per togliere le polveri nella zona delle occhiaie ed illuminarla con una cipria chiara. Il pennello “doppio gesto” può essere utilizzato, dalla parte delle setole, anche per definire e disegnare con l’ombretto le sopracciglia; dalla parte dello scovolino, per spazzolare e liberare da eccessi le ciglia dopo l’applicazione del mascara.

Perché un pelo sintetico e non uno naturale?
I peli sintetici di ultima generazione superano le performance del pelo naturale o le ripropongono allo stesso modo. La scelta di optare per un sintetico di questa qualità è stata fatta anche per ottenere maggiore compattezza nelle forme e garantire al pennello vita più lunga nel tempo (dovendo pulire i pennelli settimanalmente o quotidianamente, a seconda dell’utilizzo, un pelo naturale è più facilmente soggetto al suo deterioramento).






Nessun commento

Posta un commento