giovedì 6 febbraio 2014

Chanel, Notes De Printemps Collection - Review and swatches



Buon pomeriggio a tutte ragazze!
Quella di oggi sarà una recensione abbastanza lunga, in quanto verterà sulla nuova collezione primaverile Chanel Notes de Printemps, una collezione ricca di colori intensi e vibranti, perfetti per l'arrivo della primavera, con le sue giornate di sole e d'allegria.
Al centro della collezione un rosso primaverile, un corallo intenso, ideale da indossare nelle serate che saranno via via più calde e perché no, da conservare anche per la bella stagione, abbinato all'abbronzatura.
L'azienda ha deciso di mandarmi parecchi prodotti, concentrandosi soprattutto su quelli per labbra ed unghie.
Precisamente ho ricevuto l'ombretto Illusion D'Ombre (92 Diapason), il gloss Lèvres Scintillantes (178 Sonate), il rossetto Rouge Allure (136 Mélodieuse), il rossetto Rouge Allure Velvet (44 La Diva) e i due smalti Le Vernis (603 Charivari; 605 Tapage).
Ma andiamo ad analizzare tutto nel dettaglio.




Illusion D'Ombre
Per questa nuova collezione Chanel ha ideato due tonalità di Illusion D'Ombre, Diapason ed Impulsion, due tonalità iridescenti dai riflessi cangianti.
Il packaging è il classico degli Illusion D'Ombre, un vasetto in vetro chiuso da un tappo in vernice nera lucida che presenta al centro il logo del brand.
Nella confezione è presente anche il pennellino angolato per applicare il prodotto.
La tonalità da me ricevuta, la 92 Diapason è quella che più mi aveva incuriosita la prima volta che ho visto la preview della collezione, poiché è un colore molto particolare ed elegante, oltre che molto intenso.
L'altro, Impulsion, dalla preview assomiglia molto all'ombretto Lancôme DO 114 Topaze Doré.


Diapason è un viola scuro molto caldo con riflessi marroni accentuati che lo rendono, a mio parere, uno degli ombretti più particolari tra quelli proposti dalle varie collezioni primaverili del 2014.
Importante è dire che comunque applicato è meno scuro rispetto al colore osservabile dal vasetto.
La texture è cremosa e pigmentatissima, facilmente sfumabile ma attenzione ad applicare un primer sotto, poiché tende ad incastrarsi tra le pieghette dopo qualche ora.
Il suo finish perlato presenta sfumature accattivanti e glitter, consacrandolo come un ombretto elegante, ricercato e di stile.

Contenuto: 4g
Prezzo: €29,50
Voto: 9





Lèvres Scintillantes
Dopo l'ombretto, passiamo ai prodotti labbra, iniziando dal gloss Lèvres Scintillantes nella tonalità 178 Sonate, un brillante rosso corallo, dal finish semi opaco.
Ultimamente sto "collezionando" gloss per la maggior parte ripieni di glitter e proprio per questo ho apprezzato questa novità Chanel.
Il packaging è elegante, caratterizzato da un tubetto in plastica trasparente chiuso dal tappo in vernice nera sormontato dal logo dorato.
Troviamo il motivo dorato anche nella fascia tra il tappo e l'inizio del tubetto.


Sulle labbra è molto delicato ma ne basta poco per creare un velo di colore che può benissimo stare da solo, ma volendo può anche essere applicato sopra ad un rossetto, per aumentarne l'intensità e la brillantezza.
Una volta applicato le labbra rimangono idratate e voluminose ed assolutamente non appiccicose.
Non vedo l'ora che arrivi l'estate per indossarlo con l'abbronzatura, so già che sarà sublime!

Contenuto: 5,5g
Prezzo: €26,00
Voto: 9,5





Rouge Allure / Rouge Allure Velvet
Ed ora i rossetti.
Per questa collezione Chanel si è veramente sbizzarrita in fatto di rossetti, creando ben 6 nuove tonalità.
Io ho ricevuto il Rouge Allure 136 Mélodieuse, un bellissimo rosso lampone, perfetto da abbinare al gloss 178 Sonate sopra recensito ed il Rouge Allure Velvet 44 La Diva il pezzo forte a mio parere tra i rossetti, un rosa fucsia azzurrato.
Entrambi si presentano in un packaging molto lussuoso.
La confezione è caratterizzata da una chiusura a incastro molto pratica per evitare che il rossetto possa accidentalmente aprirsi, con la parte esterna in vernice nera lucida, mentre la parte interna è interamente dorata, con il logo del brand inciso.
Amo i packaging Chanel in quanto tutto è curato e perfetto nei minimi dettagli, nulla viene lasciato al caso.


Partiamo con il 136 Mélodieuse.
Un bellissimo rosso lampone dal finish brillante e luminoso.
La texture è morbida e cremosa e la pigmentazione è molto buona, basta una singola passata per avere uno strato di colore ben definito e acceso.
A mio parere parecchio idratante e nonostante questo la durata è buona, anche se in questo viene battuto alla grande da La Diva.

Contenuto: 3,5g
Prezzo: €31,00
Voto: 8


Il 44 La Diva è invece, come già detto, un fuchsia azzurrato mat, estremamente pigmentato, che di sicuro non rende le labbra anonime o spente.
E' sicuramente uno dei rossetti più azzardati e audaci creati dalla maison e proprio per questo credo che spopolerà tra le amanti e non di questo genere di colori.
E' infatti estremamente vibrante e bellissimo da indossare, ideale per tutte coloro che si sentono delle DIVE, come suggerisce il nome del rossetto.
La durata è meravigliosa, a fine giornata il colore è intenso e brillante come appena applicato, è una vera roccia.
Perfetto.

Contenuto: 3,5g
Prezzo: €31,00
Voto: 10





Le Vernis
Ultimi prodotti protagonisti di questa recensione: i nuovi smalti Le Vernis nelle tonalità 603 Charivari e 605 Tapage, che saranno entrambi aggiunti alla gamma permanente.
Il primo è un bel malva molto scuro, una tonalità più originale rispetto all'altra, un corallo/rosso acceso.


Entrambi hanno una pigmentazione straordinaria ed una texture parecchio cremosa.
Charivari offre sfumature molto calde ed intense, perfetto da indossare anche nella stagione ancora in corso, mentre Tapage è un colore fresco, vivace, tipicamente primaverile.

Contenuto: 13ml
Prezzo: €23,00
Voto: 8




*PR Sample


1 commento